Ramsey, frecciata alla Juve sugli infortuni: “Alcuni giocatori hanno bisogno di più attenzione”

Ramsey, frecciata alla Juve sugli infortuni: “Alcuni giocatori hanno bisogno di più attenzione”
Sport Fanpage SPORT

Aaron Ramsey è pronto a vivere gli Europei da protagonista con il suo Galles.

Il calcio è uno sport di squadra e quasi sempre i giocatori lavorano allo stesso modo, quando forse alcuni calciatori avrebbero bisogno di un po' più di attenzione.

Arrivato a parametro zero dall'Arsenal nel 2019 e accolto come un grande colpo, il gallese ha collezionato solo 46 presenze nelle due stagioni in Serie A, trovando il gol in cinque occasioni. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altre fonti

Ho preso i problemi di petto e mi sono circondato di persone giuste per cercare di creare le condizioni affinchè io possa tornare a sentirmi bene e ad avere di nuovo fiducia in me stesso". Nel frattempo, alla vigilia della sfida contro la Svizzera, ha parlato ai microfoni del Mirror, lanciando una frecciatina alla Juventus: "Le ultime due stagioni sono state complicate per me. (ilBianconero)

Ci sono stati molti cambiamenti a cui non ero abituato”. “Ora vicino a me ho il mio staff, concentrato al massimo per mettermi nella migliore forma possibile. (Virgilio Sport)

Le ultime due stagioni sono state complicate per me. Speriamo di poter tutti dare una mano affinchè io sia nella forma migliore" (Tutto Juve)

Ramsey: "Due anni complicati, ma nel Galles conoscono il mio corpo"

Con i Gunners aveva fatto vedere tutto il proprio talento, non confermato però nei due anni alla corte della Vecchia Signora, dove è stato condizionato da diversi infortuni che ne hanno frenato l'ascesa. (Corriere dello Sport.it)

Questi miei ex compagni giocano per queste due nazionali e sarà interessante vedere cosa succederà” Aaron Ramsey è tornato a parlare della sua esperienza alla Juventus dal ritiro della nazionale gallese. (JMania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr