D'Amico: “Penso che Allegri abbia voglia di avere Fagioli in ritiro”

D'Amico: “Penso che Allegri abbia voglia di avere Fagioli in ritiro”
Più informazioni:
Tutto Juve SPORT

È uno di quei giocatori che, messi in un contesto performante, giocano meglio che in un contesto meno tecnico.

La Juventus vorrebbe prenderlo, ma vi assicuro che finora il nome di Fagioli non è stato inserito nella trattativa”

Quando è entrato contro la SPAL o il Crotone ha fatto vedere di poter diventare protagonista in futuro con la Juventus.

Ma alla fine Locatelli andrà alla Juventus secondo lei?

Non volevo dire più scarso”. (Tutto Juve)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sarà una Juve più fisica e intensa. vedi letture. "Ritmi massacranti, siamo stanchi". Massimiliano Allegri è partito forte e i calciatori della Juventus, seppur scherzando, ammettono di essere piuttosto provati da questi primi giorni di lavoro. (TUTTO mercato WEB)

Se la Juventus ha ricominciato i contatti con l'agente diper il rinnovo del contratto il merito è di Massimiliano Allegri. Lui, Chiesa, De Ligt e Kulusevski rappresentano la Juve del domani, ma si inizia a costruirla da oggi (ilBianconero)

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Juventus, occasione d’oro: il Man Utd offre il centrocampista Mercato Juventus: affare Locatelli, incontro e formula. La Juventus vuole chiudere per Manuel Locatelli, rinforzo di mercato ideale per la prossima stagione. (Stop and Goal)

Sky: “Juve, Allegri ha chiesto subito il rinnovo di Dybala. E adesso il suo ruolo…”

Intervista a D'Amico sulla situazione dell'Inter. D'Amico ha parlato anche di altre trattative di mercato come il possibile arrivo a Milano di Nahitan Nandez dal Cagliari. Quando José Mourinho ha vinto con l’Inter ha vinto soprattutto con la panchina: è stato bravo a motivare i giocatori. (Fantacalcio.it)

Forse non è casuale il vestito zebrato indossato qualche giorno fa dalla moglie/agente Wanda Nara. Appuntamento tra qualche giorno con l'unica cosa certa: Locatelli vuole a tutti costi indossare la maglia bianconera, la stessa che da piccolo aveva nella sua cameretta. (Tutto Juve)

Meno di 12 mesi fa il futuro di Paulo Dybala sembrava ancora una volta lontano da Torino. Molte cose sono cambiate, in panchina è tornato Massimiliano Allegri che con Paulo ha sempre avuto feeling. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr