Gioele Dix: “Il mio nome omaggio alla Bibbia”/ “L'automobilista inca come un figlio”

Gioele Dix: “Il mio nome omaggio alla Bibbia”/ “L'automobilista inca come un figlio”
Il Sussidiario.net CULTURA E SPETTACOLO

GIOELE DIX: “ALBERTO TOMBA NON LA PRESE BENE…”. Tantissimi i suoi personaggi divenuti famosi fra cui anche una storica interpretazione dello sciatore Alberto Tomba a Mai dire Gol: «Come la prese?

Ai tempi non era molto usato, tant’è che anni dopo mi intervistarono perché c’era stato un incremento significativo dei bambini con il mio nome.

Gioele Dix è tornato recentemente in televisione con il suo automobilista inca*zato, durante le quattro puntata di Zelig andate in onda prima di Natale. (Il Sussidiario.net)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Disse che la parola ‘gnocca’ non la usava, ma sull’asfalto fuori casa sua trovai scritto “Viva la gnocca”». Il Corriere della Sera intervista David Ottolenghi, in arte Gioele Dix. Attore, cabarettista, regista teatrale e scrittore, ha vissuto la svolta della sua carriera come comico solista a Zelig (IlNapolista)

Gioele Dix: «Il mio nome da artista? Un omaggio alla Bibbia. Feci arrabbiare Alberto Tomba»

Comunque non sono mai stato il padre-amico». La famiglia: «Mia moglie ha 25 anni meno di me: siamo riservatissimi». Gioele Dix, 66 anni (Foto Laila Pozzo). Cominciamo da David Ottolenghi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr