ASCIUTTA DEI NAVIGLI – SEMPRE ALTA L’ATTENZIONE RISERVATA DA ETVILLORESI ALLA BUONA SALUTE DELLA FAUNA ITTICA

ASCIUTTA DEI NAVIGLI – SEMPRE ALTA L’ATTENZIONE RISERVATA DA ETVILLORESI ALLA BUONA SALUTE DELLA FAUNA ITTICA
MI-LORENTEGGIO.COM. CULTURA E SPETTACOLO

Settimana scorsa si sono svolti alcuni recuperi della fauna ittica; le attività sono state effettuate dal personale consortile a Milano, sul Naviglio Pavese nei pressi di Conchetta.

E’ nostro interesse preservare la biodiversità acquatica dei canali che regoliamo, rappresentando questa un valore aggiunto che va ad a comprovare la buona qualità dell’acqua che distribuiamo prioritariamente a fini irrigui” conclude Folli

Il pesce raccolto per un quantitativo pari a circa 20 kg è stato reimmesso sempre nel Naviglio in Comune di Certosa. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Ne parlano anche altri media

Il Ristorante Dani Maison dello chef ischitano Nino Di Costanzo è tra le new entry (l’unica sul territorio regionale campano) che ha conquistato le Tre Forchette di Gambero Rosso. Da noi interpellato, Di Costanzo ci ha detto: “Non posso nascondere la mia soddisfazione, le Tre Forchette Gambero Rosso sono un traguardo davvero eccezionale, un risultato che certamente responsabilizza ancor di più perché adesso le aspettative saranno ancora più alte. (Il Golfo 24)

11 i locali che guadagnano Tre Bottiglie, i Tre mappamondi sono 4, le Tre Coccotte 3 e i Tre Boccali 4 La ristorazione italiana sta dando ulteriormente prova di grande vitalità e maturità, con un’attenzione sempre maggiore all’antispreco e alla sostenibilità, oltre a proposte vegane e salutari di alto profilo. (Reporter Gourmet)

E che racconta come la ristorazione italiana, duramente colpita dalla pandemia, sta dando ulteriormente prova di grande vitalità e maturità, con un’attenzione sempre maggiore all’antispreco e alla sostenibilità, oltre a proposte vegane e salutari di alto profilo. (WineNews)

Reale, Osteria Francescana e La Pergola al top per “Ristoranti d'Italia 2022” del “Gambero Rosso”

E fare un pieno di autostima nel best of dei locali che sanno interpretare al meglio la cucina italiana contemporanea secondo la “Ristoranti d’Italia 2022 ” del Gambero Rosso pronta a sbarcare nelle librerie. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Davide Oldani e il suo ristorante D’O (91 punti) a Cornaredo (Milano), Gianfranco Vissani di Casa Vissani (91 punti) a Baschi (Terni), e Carlo Cracco premiato per l’iconico ristorante Cracco (93 punti) a Milano e come “il ristoratore dell’anno”. (Rete8)

Da noi interpellato, Di Costanzo ci ha detto: “Non posso nascondere la mia soddisfazione, le Tre Forchette Gambero Rosso sono un traguardo davvero eccezionale, un risultato che certamente responsabilizza ancor di più perché adesso le aspettative saranno ancora più alte. (Il Golfo 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr