Lo studio padovano: il vaccino anti Covid è sicuro sui pazienti con asma grave

Lo studio padovano: il vaccino anti Covid è sicuro sui pazienti con asma grave
il mattino di Padova SALUTE

In nessun caso c'è stato un aggravamento dell'asma: anche per questo gli esperti raccomandano ai pazienti di sottoporsi con fiducia all'eventuale terza dose.

Lo dimostra il primo studio italiano condotto su questi pazienti da esperti della Società Italiana di Allergologia, asma e immunologia clinica (Siaaic).

Per Gianenrico Senna, coautore dello studio e presidente Siaaic «i dati sono molto rassicuranti: dopo la prima dose solo il 19% dei pazienti ha lamentato un effetto collaterale che nell'81% dei casi era molto comune e di poco conto. (il mattino di Padova)

La notizia riportata su altri media

Il dato, pari a 1.264 unità, è stato diffuso dalla Federazione nazionale Ordini dei medici (Fnomceo). «I medici che non si sono vaccinati restano una minoranza», commenta il presidente Filippo Anelli: «In questo momento – evidenzia – i sospesi sono lo 0,27% dei 460 mila medici e odontoiatri italiani». (Open)

16 morti su 80 milioni di vaccini. Arrivano i dati dell’Aifa

Ci sono stati 3 casi di reazioni anafilattiche ogni milione di dosi somministrate e 2 casi di paralisi facciale ogni milione di dosi somministrate. Dopo i 60 comunque il tasso di reazioni avverse cala progressivamente, così come nei giovanissimi (Ok Salute e Benessere)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr