Completata mappa del genoma umano

Completata mappa del genoma umano
Avanti! SCIENZA E TECNOLOGIA

Secondo gli stessi esperti del consorzio T2T: “Questo lavoro potrebbe costituire il più grande avanzamento sulla conoscenza del genoma umano dalla pubblicazione della prima mappa.

Dopo 20 anni di ricerca, è stata completata la mappa del genoma umano.

La nuova mappa comprende ora 3,9 miliardi di paia di basi, contro i 3,2 miliardi della prima sequenza del genoma umano ottenuta vent’anni fa e comprende anche l’8% “mancante” del Dna. (Avanti!)

Ne parlano anche altre testate

“Si tratta di un passo avanti notevole dal punto di vista tecnico”, ha commentato Iain Mattaj, direttore dello Human Technopole. Il nuovo sequenziamento consente una conoscenza dei singoli cromosomi a un livello di dettaglio mai raggiunto finora. (Nurse Times)

La tecnologia disponibile ai tempi della prima mappa «non consentiva di sequenziare quei tratti di DNA che si ripetono molto frequentemente e che costituiscono circa il 5% del genoma umano. Dopo 20 anni, la mappa del genoma umano è stata completata grazie a uno sforzo tecnologico senza precedenti e il risultato è online sul sito BioRxiv, che accoglie gli articoli in attesa dell’esame della comunità scientifica. (Corriere del Ticino)

“Ma nel nucleo della zanzara, i cromosomi sono piegati nel mezzo”. Ma non si è ripiegato come il DNA in un nucleo umano; invece, si è trasformato nella sua migliore impressione delle viscere di un nucleo di zanzara (3BOX)

Traguardo per medicina futuro, completata mappa genoma umano

La tecnologia disponibile ai tempi della prima mappa "non consentiva di sequenziare quei tratti di DNA che si ripetono molto frequentemente e che costituiscono circa il 5% del genoma umano. Dopo 20 anni, la mappa del genoma umano è stata completata grazie a uno sforzo tecnologico senza precedenti e il risultato è online sul sito BioRxiv, che accoglie gli articoli in attesa dell'esame della comunità scientifica. (Tiscali.it)

Ci sono miliardi di coppie di basi nel genoma umano. Ogni gene è costituito da un certo numero di coppie di basi costituite da adenina (A), timina (T), guanina (G) e citosina (C). (Esquire Italia)

Il consorzio ha affermato di aver aumentato il numero di basi del Dna da 2,92 miliardi a 3,05 miliardi, con un aumento del 4,5%. La nuova mappa comprende ora 3,9 miliardi di paia di basi, contro i 3,2 della prima sequenza del genoma umano ottenuta 20 anni fa e comprende anche l'8% 'mancante' del DNA. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr