Italia, Mancini: "Resteremo nei libri di storia, bella sensazione essere campione" - Sportmediaset

Italia, Mancini: Resteremo nei libri di storia, bella sensazione essere campione - Sportmediaset
Altri dettagli:
Sport Mediaset SPORT

Mi sento bene da campione europeo, è una bella sensazione e sono assolutamente felice, in particolare per tutti gli italiani che vivono in Italia e nel mondo".

Penso che la gente continuerà a farlo per tutta l'estate e questo è bello".

L'Italia resterà nei libri di storia, tanto di cappello ai miei giocatori.

Ecco perché ho pianto, perché in quel momento tutta la tensione era sparita

Non avevamo preparato niente, ma siamo stati accolti da così tante persone per le strade di Roma (Sport Mediaset)

Ne parlano anche altre fonti

Una vittoria storica, raccontata anche attraverso le lacrime del commissario tecnico. L’Italia resterà nei libri di storia, tanto di cappello ai miei giocatori“, le parole del commissario tecnico che si è poi soffermato sui momenti dei calci di rigore. (SerieANews)

Ma Mancini è lì, a casa sua e non ha bisogno di filtri o altro. Roberto Mancini, Ct della Nazionale Italiana e neo campione europeo, è stato fotografato mentre aspetta in fila fuori ad una salumeria, in attesa di fare la spesa per la sua mamma. (La Luce di Maria)

La finale del 1992 persa con la Sampdoria a Wembley la ricordo molto bene, adesso però le ferite sono in via di guarigione. Abbiamo iniziato tre anni fa e abbiamo continuato con ragazzi molto bravi fino a oggi. (La Gazzetta dello Sport)

Roberto Mancini: "Le mie gite in bici a scoprire i sapori d'Italia"

- ROMA, 19 LUG - "Da campione d'Europa mi sento molto bene. "La finale del 1992 persa con la Sampdoria a Wembley la ricordo molto bene - ha aggiunto il ct -, adesso però le ferite sono in via di guarigione. (Milan News)

Certo, Joachim Low e la sua squadra sono stati eliminati agli ottavi di finale contro l'Inghilterra, ma hanno avuto il girone più difficile Abbiamo iniziato tre anni fa e abbiamo continuato il nostro percorso con dei ragazzi molto bravi. (Tutto Juve)

Tante le direzioni suggerite in terra lucana, dalla strada statale 742 Sarmentana-Sinnica alla strada statale 92 dell’Appennino Meridionale. Qui sono protagonisti i percorsi sulla strada statale 45 del Friuli, che tocca i confini con la Slovenia e porta alla scoperta di borghi come Tarvisio. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr