Turchia Italia, Bonucci e Chiellini avvisati: torna l'incubo del 2013

Turchia Italia, Bonucci e Chiellini avvisati: torna l'incubo del 2013
Juventus News 24 SPORT

I due difensori della Juve affronteranno nuovamente l’attaccante Yilmaz che aveva contribuito all’eliminazione dei bianconeri dal girone di Champions League nel 2013.

In Turchia Italia i difensori della Juve Bonucci e Chiellini ritroveranno un avversario già affrontato nel 2013. Turchia Italia, gara d’esordio di Euro2020 in programma stasera, sarà una sfida nella sfida in modo particolare per Bonucci e Chiellini. (Juventus News 24)

Ne parlano anche altre testate

Su tutti gli i dispositivi e sulle app IOS sarà disponibile a partire dal 30.11.2017:. i lettori che avranno già sottoscritto l'abbonamento, a partire da questa data potranno consultare automaticamente il giornale anche da tablet, smartphone e app. (Il Romanista)

- ROMA, 10 GIU - "Ero fiducioso tre anni fa, lo sono oggi ancor di piu'". "Ci siamo divertiti in questi anni e vogliamo continuare a divertirci: vediamo di arrivare alla finale di Wembley, e poi si vede", ha aggiunto il ct azzurro (Milan News)

I tifosi italiani e turchi si preparano al grande evento. Tutto pronto allo stadio Olimpico per il match d'esordio della competizione continentale. L’attesa è finita, alle 21 l’Italia affronta la Turchia nella gara che apre ufficialmente Euro 2020. (LaPresse)

Turchia-Italia, Olimpico aperto con festa e prove di normalità

Quella Nazionale si sollevava dal disastro inglese, Corea era la parola di cui vergognarsi: umiliati, ci presentammo a quell’Europeo organizzato in casa quasi di nascosto. (La Stampa)

Davanti, Berardi è preferito a Chiesa, Immobile parte titolare e farà la consueta staffetta con il Gallo Belotti. Riaprono anche gli stadi: all'Olimpico saranno circa 15.000 (con 3.000 turchi), tra cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. (Calciomercato.com)

Non possono certo mancare il presidente della Fifa, Gianni Infantino, della Uefa, Aleksander Ceferin, e della nostra Federcalcio, Gabriele Gravina. Ma la festa non si ferma, anzi, viene concepita come sempre avviene per le partite inaugurali di una competizione importante come è l’Europeo. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr