Il flop del superbonus 110%, ecco cosa sta succedendo

Il flop del superbonus 110%, ecco cosa sta succedendo
ilGiornale.it ECONOMIA

Solo 670 milioni euro utilizzati a fronte dei quasi 19 miliardi di risorse stanziate per finanziarlo.

Allo stato attuale sarebbero stati avviati, secondo le statistiche, solo 6.512 interventi di cui oltre in terzo localizzati in Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Tra i banchi della maggioranza, come anticipato in un altro articolo de IlGiornale.It, si inizia a pensare a delle modiche da apportare al superbonus 110% con l’introduzione di un'unica aliquota che pare essere al 75%

Sono questi i dati che testimoniano un vero e proprio flop per il superbonus 110%, una delle misure su cui si puntava maggiormente per rilanciare il comparto delle costruzioni nel nostro Paese ma che, da quanto è entrato in vigore, ha dato risultati per nulla incoraggiati. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altri giornali

"Dobbiamo evitare che il superbonus resti inaccessibile a milioni di cittadini - osserva - e per farlo bisogna riformare gli iter procedimentali che possono incidere di più dove c'è una macchina amministrativa meno agile. (Giornale di Sicilia)

Superbonus 110 per cento, tra i soggetti che possono beneficiare dell'agevolazione ci sono anche gli Enti del Terzo Settore, ETS. Superbonus 110 per cento, anche per gli Enti del Terzo Settore, ETS: ma quali sono le regole da considerare? (Informazione Fiscale)

Superbonus 110%, Fillea CGIL e Legambiente chiedono la proroga al 2025

In particolare, il 33,7% ha ampliato il ventaglio dell’offerta di lavori e servizi, adeguandola agli interventi sostenuti; il 27,8% ha assunto nuovo personale; il 23,3% sta sperimentando nuovi fornitori. (Vanity Fair Italia)

Vanno escluse le aree e gli immobili di cui agli artt A queste domande Fillea e Legambiente tentano di risponderedal titolo “Un Superbonus veramente per tutti. (Edilportale.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr