Porsche AG, debutto in Borsa a 84 euro sopra al prezzo dell’ipo

Milano Finanza ECONOMIA

Quella del brand di auto di lusso è più grande quotazione della Germania dai tempi di Deutsche Telekom nel 1996. Prezzo Ipo a 82,5 euro, il massimo del range, in una giornata in cui l’indice di Francoforte Dax è in calo. La capitalizzazione ora è vicina a quella dell’ azionista Volkswagen (85,1 miliardi (Milano Finanza)

Su altre testate

Volkswagen, in consultazione con le banche consulenti, ha fissato il prezzo di collocamento delle azioni privilegiate di Porsche, marchio di auto sportive, a 82,50 euro per azione privilegiata, al limite massimo della forchetta individuata in precedenza. (ilmessaggero.it)

FRANCOFORTE (Reuters) - Volkswagen (ETR: ) sta valutando la possibilità di formare delle partnership nei prossimi 1-2 anni come primo passo verso un'eventuale quotazione in borsa della controllata del settore batterie PowerCo. (Investing.com Italia)

Prima giornata in borsa più che positiva per Porsche, chiusa sul prezzo di collocamento a 82,5 euro. Come riporta Alberto Annicchiarico per il Sole24Ore, la debuttante Porsche ha già assunto una capitalizzazione pari a quella della sua controllante Volkswagen e ha già superato i rivali di Ferrari. (SoldiOnline.it)

Quotazione Porsche: VW resta maggioranza, tornano gli eredi. Blume: “Porsche vuole crescere con i suoi prodotti e servizi di lusso”. Lo sbarco in Borsa del marchio Porsche è avvenuto con il tradizionale suono della campanella al quale ha preso parte Oliver Blume, amministratore delegato sia del brand automobilistico di Stoccarda, sia del Gruppo Volkswagen. (Periodico Daily)

Porsche in rialzo nel giorno del suo debutto in Borsa: è la più grande Ipo tedesca dal 1996 (Forbes Italia)

Francoforte e, dopo una partenza razzo, ha chiuso a 82,50€ (pari al prezzo di collocamento). Si tratta di una valutazione di 75 miliardi di euro, quindi la più grande IPO dal 2011 in Europa e dal 1996 in Germania (Investing.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr