Camorra: a Firenze attentato incendiario per guerra tra clan

Camorra: a Firenze attentato incendiario per guerra tra clan
Gazzetta di Firenze INTERNO

Disposto il sequestro preventivo di conti correnti e somme di denaro.

E’ quanto scoperto dalle indagini della Dda di Firenze che questa mattina hanno portato a dieci arresti, di cui sette in carcere e tre ai domiciliari.

Sottoposti all’interdizione dall’esercizio dell’attività professionale un commercialista di Prato e un consulente del lavoro di Nocera Inferiore.

Sempre secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la bomba carta che esplose davanti al locale fu piazzata da associati di un clan rivale, arrivati dalla Campania per mettere a segno il blitz incendiario

La base del gruppo era la pizzeria, gestita dal fratello di un presunto capo clan, usata anche per lo stoccaggio del proventi degli affari illeciti. (Gazzetta di Firenze)

Su altre testate

I proventi delle attività criminose messe in opera dal sodalizio erano reinvestiti, sia nella città di Firenze che a Nocera Inferiore (SA), autofinanziando il nuovo clan camorristico locale (ex art. I provvedimenti sono stati adottati all’esito di indagini coordinate dal Sostituto Procuratore Distrettuale di Firenze Dott. (PRP Channel)

L’arrestato in Basilicata, Filippo Boffardi in una abitazione di Tito dove risiedeva in regime di arresti domiciliari. Il clan Cuomo aveva messo le mani sui contributi Covid e sull’immigrazione illegale di cittadini extracomunitari. (Cronache TV)

In realtà Michele faceva il boss anche dalla cella: impartiva ordini a tutti, grazie anche a schede telefoniche che qualcuno gli aveva fatto arrivare clandestinamente. Michele, il fratello più grande, 41 anni, quello ritenuto a capo del gruppo, giovanissimo aveva accumulato nel curriculum reati come associazione di tipo mafioso, estorsione, traffico di droga. (Corriere Fiorentino)

Fondi Covid-19 nelle mani della Camorra, la maxi operazione in tutta Italia: una delle basi maggiori nel salernitano | SeiTV.it

APPROFONDIMENTI L'INCIDENTE Investito sulla statale, muore un ciclista L'INCIDENTE Choc a Torrecuso nel Sannio, si ribalta camion dei pompieri: 6 feriti ABRUZZO Chieti, investita su via Croce: muore anziana nella notte Tutti e tre sono stati sottoposto ad alcol test e droga test e, in via precauzionale, sono state ritirate le patenti di guida. (ilmattino.it)

(LaPresse) Blitz di Polizia di Stato e Guardia di Finanza di Firenze a Firenze e in alcune località nelle provincie di Salerno, Prato, Latina, Verona e Potenza, con cui è stata fermata l'ascesa di un clan camorristico: 13 le persone indagate. (Il Mattino)

Gli oltre 150 appartenenti alle forze dell’ordine impegnati stanno dando esecuzione a un provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Dott. Coinvolti non meno di 15 cittadini extracomunitari, prevalentemente provenienti dal Bangladesh, ai quali erano richiesti 1. (SeiTV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr