Ripple continua a correre, toccati i massimi di 3 anni: che succede?

Money.it ECONOMIA

Solo sette giorni fa XRP aveva dato segni di vita balzando fino a 0,98 dollari.

Ma proprio quando tutto sembrava perduto hanno iniziato a circolare alcune voci su un esito tanto positivo quanto imprevedibile della causa.

Un uno-due boxistico, nell’arco di pochi giorni, che rischia di mettere al tappeto l’authority e fa gongolare la crypto

Non conosce battute d’arresto la grande corsa di XRP, la valuta nativa della fintech statunitense Ripple. (Money.it)

Ne parlano anche altri giornali

Fari puntati anche sulla grande quotazione di giornata, quella di Coinbase Global, la più grande piattaforma americana di scambi di criptovalute. Apertura poco mossa per gli indici di Wall Street in una giornata caratterizzata dalla pubblicazione delle prime trimestrali bancarie e dal discorso del presidente della Fed, Jerome Powell. (Milano Finanza)

In un tweet pubblicato mercoledì, PlanB, l’analista che ha ideato il celebre modello Stock-to-Flow per il prezzo di Bitcoin, ha segnalato che nonostante i guadagni di questa settimana la coppia BTC/USD ha ancora un ampio potenziale di crescita. (Cointelegraph Italia)

L’approvazione da parte dei regolatori e l’eventuale lancio dell’ETF di Purpose ha spalancato le porte per le imprese crypto canadesi, e nelle settimane successive sono stati inaugurati altri due ETF. Negli USA, una miriade di società hanno presentato proposte di Bitcoin ETF presso la Securities and Exchange Commission (Cointelegraph Italia)

La settimana scorsa Coinbase ha affermato di avere, mentre erano 43 milioni alla fine del 2020: i recenti rally delle criptovalute e il suo sbarco in Borsa ne hanno fatto aumentare molto velocemente l'utilizzo Il prezzo delè salito di oltre l'11% negli ultimi 7 giorni, fino ad arrivare a un massimo storico di oggi pari a 64.863 dollari (è sceso poi poco sopra i 63 mila), secondo i dati di CoinMarketCap. (Teleborsa)

Borse contrastate, vola il bitcoin. Condividi. di Michela Coricelli Chiusure in ordine sparso per le borse europee, dopo la presentazione del rapporto annuale della Bce in cui si avvertono i rischi di una possibile "ripresa fragile". (Rai News)

In seguito all’aggiornamento, nel 2020 Coinbase ha registrato 1,1 miliardi di dollari in entrate dirette, una crescita significativa dai 482 milioni di dollari del 2019 Il CEO di Coinbase, Brian Armstrong, ha discusso delle spese di transazione sulla piattaforma a poche ore dalla quotazione delle azioni della compagnia sul Nasdaq. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr