Ecco la lettera inviata da Perez ad Atlantia

Ecco la lettera inviata da Perez ad Atlantia
Per saperne di più:
Milano Finanza ECONOMIA

Ecco il testo della lettera inviata al management di Atlantia. Dear Fabio and Carlo.

I would also like to state that Acs is flexible and would be willing to accomodate the potential entry of other investors in to the Transaction including, of course, Cdp.

The above value range and the final consideration that Acs would be willing to pay for Aspi would be subject ti the approval of the new "Economic and Financial Plan" and the approval of the Transaction from the italian Government and the customary regulatory and antitrust authorities. (Milano Finanza)

Su altre fonti

Grazie al raggiungimento di questa posizione, l’imprenditore potè così coronare nel 2000 il sogno di diventare presidente del Real Madrid Quella delle infrastrutture, del resto, è una delle due grandi passioni di Perez e si lega a doppio filo all’attività di presidente del Real Madrid. (Calcio e Finanza)

Lo firma Florentino Perez, e mette le ali in Borsa al titolo della holding. Nel giorno del primo Cda di Atlantia convocato per discutere l’offerta della cordata composta da Cdp e fondi, arriva il blitz che può cambiare le carte in tavola. (La Stampa)

Il gruppo di costruzioni spagnolo Acs guidato da Florentino Perez ha contattato Atlantia per acquistare la controllata Autostrade per l'Italia offrendo 10 miliardi di euro. L'offerta di Acs arriva pochi giorni dopo che il gruppo spagnolo ha ceduto il proprio business energetico alla francese Vinci per 4,9 miliardi di euro (AGI - Agenzia Italia)

Acs di Florentino Perez presenta offerta per Aspi: vale fino a 10 miliardi

Anticipazioni stampa Aspi, offerta di acquisto da parte della spagnola Acs Il gruppo di costruzioni di Florentino Pérez valuta 9-10 miliardi l'asset Autostrade. Condividi. E' il cda di Atlantia che ha all'esame una prima valutazione dell'offerta di Cdp e dei fondi Blackstone e Macquarie per Aspi. (Rai News)

lorentino Pérez ha presentato una manifestazione di interesse formale per rilevare una "partecipazione rilevante di Aspi" sulla base di una prima valutazione dell'asset compreso tra i 9 e i 10 miliardi. (la Repubblica)

Potenzialmente, dunque, più di quanto offerto da Cassa Depositi e Prestiti in cordata con i fondi Blackstone e Macquarie. Loading. Acs valuta il gruppo italiano tra i 9 e i 10 miliardi di euro. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr