09.37 / Rt e incidenza in calo, il Fvg può sperare nell'arancione

09.37 / Rt e incidenza in calo, il Fvg può sperare nell'arancione
Più informazioni:
Il Friuli ECONOMIA

In base agli ultimi Decreti Covid, infatti, in caso di un numero di contagi superiore a 250 ogni centomila abitanti, è previsto il passaggio automatico in zona rossa.

Dopo settimane difficili, per il Fvg si apre un concreto spiraglio di passaggio in zona arancione già dal 13 aprile.

Dalla bozza del monitoraggio settimanale, infatti, arriva un’importante buona notizia: l’indice Rt regionale è sceso ancora da 0,98 a 0,79. (Il Friuli)

La notizia riportata su altre testate

In “Offering – playing the music of John Coltrane”, questo il titolo del cd in distribuzione proprio in questi giorni del più che conosciuto artista romano Marco Colonna, c’è veramente tanto del nostro Friuli Venezia Giulia. (Il Friuli)

I totalmente guariti sono 80.332, i clinicamente guariti 4.448, mentre quelli in isolamento oggi. scendono a 11.609. Oggi in Friuli Venezia Giulia su 8.193 tamponi molecolari sono stati rilevati 297 nuovi contagi con una percentuale di positività del 3,63%. (UdineToday)

I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 77 così come quelli in altri reparti che risultano essere 554. Nella tabella si fa riferimento ad altri 29 morti di cui 7 dei giorni precedenti, ma registrati solo oggi. (Adnkronos)

Che cosa succede se il Friuli torna in zona arancione? Le regole da rispettare, gli spostamenti e le deroghe per i piccoli comuni

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 100.473 persone con la seguente suddivisione territoriale: 19.076 a Trieste, 48.485 a Udine, 19.602 a Pordenone, 12.190 a Gorizia e 1.120 da fuori regione. (Il Messaggero Veneto)

Sono inoltre 4.871 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 160 casi (3,28%). I decessi complessivamente ammontano a 3.453, con la seguente suddivisione territoriale: 733 a Trieste (+7), 1.822 a Udine (+18), 643 a Pordenone (+1) e 255 a Gorizia (+3). (TriestePrima)

È consentito spostarsi all’interno del proprio comune tra le 5 e le 22. Durante lo svolgimento dell’attività sportiva, è sempre necessario mantenere la distanza di almeno 2 metri dalle altre persone (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr