Obama a Renzi: l'Italia grande alleato

​Prima il picchetto d'onore, poi la stretta di mano e il colloquio nella sala ovale, infine in serata l'ultima cena di stato (lo state dinner). Matteo Renzi vola a Washington per incassare i complimenti ("è giovane e bello e gli piace twittare") e l ... Fonte: Avvenire.it Avvenire.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....