A casa con il Covid: il nuovo protocollo del ministero della Sanità per le cure domiciliari - Il Sole 24 ORE

A casa con il Covid: il nuovo protocollo del ministero della Sanità per le cure domiciliari - Il Sole 24 ORE
Il Sole 24 ORE SALUTE

A casa con il Covid: il nuovo protocollo del ministero della Sanità per le cure domiciliari di Redazione web 29 aprile 2021. Il ministero della Salute aggiorna il protocollo delle cure domiciliari per i malati di Covid sintomatico e asintomatico: la soglia di attenzione per la saturazione dell'ossigeno nel sangue scende al 92%, ok Tachipirina e farmaci antinfiammatori non steroidei, no all'eparina e all'idrossiclorochina. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri media

Il tasso di positività (rapporto positivi-test, compresi quelli ripetute di controllo) è del 4,3 %, in linea con il valore registrato ieri (4%) . Ieri i nuovi casi erano stati 13.358 con 336.336 tamponi, 344 i decessi. (picenotime.it)

di Redazione Picenotime. mercoledì 28 aprile 2021. Sono 13.385 i positivi al Coronavirus scoperti con 336.336 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore secondo i dati odierni del Ministero della Salute. Sul fronte delle terapie intensive il numero totale dei posti occupati è di 2. (picenotime)

Il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino giornaliero contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del Covid-19 in Italia. I pazienti ricoverati sono 489 in meno rispetto a ieri, di cui 37 in meno in Terapia Intensiva (Pagine Romaniste)

Covid-19 e Cure Domiciliari: Le Linee Guida del Ministero della Salute

Ritiro alimentare, massima allerta ministero Salute: “Contiene pesticidi” (Di giovedì 29 aprile 2021) Ritiro alimentare, scatta l’allerta massima lanciata dal ministero della Salute: prodotto da non consumare per presenza di pesticidi Il ministero della Salute ha diramato un nuovo avviso in merito ad un Ritiro alimentare di un prodotto dal mercato perché contenente pesticidi. (Zazoom Blog)

#emergenzavisoni firma la petizione. (LAV)

A questo proposito, si ricorda che il valore di riferimento della saturazione dell’ossigeno per un paziente di Covid-19 è pari al 92%. Per quanto riguarda, poi, la terapia con anticorpi monoclonali, si stabiliscono le valutazioni per indirizzare i pazienti (Pazienti.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr