TIM: il Governo studia un progetto rete unica Tim-Open Fiber

TIM: il Governo studia un progetto rete unica Tim-Open Fiber
Tecnoandroid Tecnoandroid (Economia)

TIM: le parole di disaccordo di Franco Bernabè, ex Ad della compagnia. Anche Aiip che, pensando ai medi e piccoli operatori indipendenti, ha ribadito “la necessità di una pluralità di reti in concorrenza per l’accesso alla banda ultralarga e lo sviluppo digitale del Paese“.

Se ne è parlato anche su altri giornali

La newco – concordano tutte le sigle sindacali – deve inglobare le reti esistenti a partire da quelle di Tim e Open Fiber. Una scelta fondamentale per uscirne presto e bene è la rapida digitalizzazione del Paese”. (CorCom)

Per i sindacati “l’Italia sta vivendo una delle crisi più gravi e profonde della propria storia. “Concretamente questi obiettivi si possono realizzare – sottolineano – dando vita ad una nuova impresa che inglobi le reti esistenti a partire dalla convergenza di quella di TIM e Open Fiber. (askanews)

Nel concreto, secondo i sindacati sarà necessario raggiungere la convergenza tra le reti di TIM e Open Fiber, garantendo apertura agli eventuali investitori interessati:. “Concretamente, questi obiettivi si possono realizzare dando vita a una nuova impresa che inglobi le reti esistenti a partire dalla convergenza di quella di TIM e Open Fiber. (MondoMobileWeb.it)

Una scelta fondamentale per uscirne presto e bene è la rapida digitalizzazione del Paese”, affermano i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan, Pierpaolo Bombardieri e i segretari generali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Fabrizio Solari, Vito Vitale, Salvatore Ugliarolo. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr