MotoGP Misano, omaggio a Rossi: c’è lui sul poster del GP Emilia-Romagna

MotoGP Misano, omaggio a Rossi: c’è lui sul poster del GP Emilia-Romagna
Più informazioni:
La Gazzetta dello Sport SPORT

Aldo Drudi, celebre designer dei caschi di Rossi, ha realizzato una locandina speciale per il GP del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna.

Sarà infatti l’ultima gara di Valentino Rossi in Italia nel Motomondiale, l’ultima occasione per il nove volte Campione del Mondo di ricevere l’abbraccio della sua marea gialla sugli spalti.

il poster di misano — Una locandina per celebrare la lunga carriera del pilota pesarese, al quale è dedicato il poster. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Nella gara di Misano di settembre The Doctor aveva indossato un casco speciale dedicato alla figlia in arrivo Il circuito sarà colorato di giallo e tramite i 35mila presenti sulle tribune del Marco Simoncelli arriverà al campione l’abbraccio di tutti gli appassionati”. (il Resto del Carlino)

L’ultimo passaggio in pista di Valentino Rossi in Italia il 24 ottobre è atteso con grande emozione, e un po’ d’ansia, da tutti i tifosi, che hanno fatto del dottore il loro culto motociclistico. E’ questa la parola scelta da Valentino per descrivere il suo stato d’animo pensando a Valencia. (Sky Sport)

Franco Morbidelli è così arrivato in anticipo sui programmi nel team Yamaha e Andrea Dovizioso ha preso il suo posto in quello Yamaha Petronas. Per questo penso che le mie indicazioni possono essere molto importanti per Yamaha” (Moto.it)

MotoGP, Pecco Bagnaia: “All’inizio con Ducati cadevo sempre”

MotoGP. L'ultimo GP per Valentino Rossi si sta avvicinando e le sensazioni si fanno sempre più intense, il Dottore ha ammesso che, dopo aver annunciato il suo ritiro, non era particolarmente emozionato, ma ora le cose stanno cambiando: "Penso di non essere preparato per il momento in cui smetterò di essere un pilota di MotoGP" (inSella)

"Il motociclismo è diventato giallo in tutto il mondo in questi 25 anni grazie alle idee, alla brillantezza e all'intelligenza di valentino, del fan club, dei tifosi - ha continuato Beltramo -. Lo aveva tenuto nascosto, lo aveva tenuto dentro ma era ovvio, dopo 25 anni così, di vittorie, sconfitte, battaglie e duelli, e soprattutto di personalizzazione del motociclismo". (Sportal)

Pecco Bagnaia probabilmente non riuscirà a prendersi il titolo MotoGP, ma ha guadagnato un ruolo centrale nel box Ducati. “Quando ho iniziato con la Ducati cadevo sempre. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr