Perché il vaccino anti-Covid è la faccia migliore di Big Pharma

Tiscali Notizie ECONOMIA

Che è il tratto più distintivo di Big Pharma e ne ha fatto il settore più concentrato e semimonopolista di tutta l'industria globale.

Negli anni scorsi, Big Pharma ha fatto incetta di start-up con promesse di innovazione nel campo della genetica

Il vaccino Pfizer non è, in realtà, un vaccino Pfizer: lo ha ideato e realizzato un'azienda tedesca, la Biontech.

Ma, sulla strada della concentrazione, Big Pharma è molto più avanti di Apple o Google. (Tiscali Notizie)

Se ne è parlato anche su altri media

Domani pomeriggio presso il Centro vaccinale Colibrì di Caggiano saranno somministrate le prime dosi di Pfizer anche per la fascia di età 12-17 anni registrati in piattaforma e convocati tramite mail. Il centro è gestito dai medici di medicina generale AFT 3 con il supporto sanitario e amministrativo dei volontari della Gopi Anpas di Caggiano (Italia2TV)

Opportunità di ricevere il vaccino il giorno dopo presso gli hub vaccinali. Nell’ottica di procedere il più velocemente possibile con la copertura della popolazione ferrarese ottimizzando i tempi, i residenti in provincia, da domani mercoledì 4 agosto, hanno l’opportunità di prenotare la vaccinazione presso gli hub vaccinali con Pfizer e Moderna per il giorno dopo (last minute appunto) grazie ad una gestione delle agende di prenotazione che prevederà la “rimessa in circolo immediata” degli spazi prenotativi non riempiti. (Ferrara24ore)

In Svezia, l’Agenzia per la salute pubblica ha Finora mi sono attenuto alla linea EMA e ho chiesto risultati di studio più chiari sulla terza dose. Quindi ha esortato gli anziani del paese a visitare le cliniche per le vaccinazioni per prendere una nuova dose. (TecnoSuper.net)

Verrà richiesto il codice fiscale, il numero della tessera sanitaria, un riferimento di cellulare e la mail del vaccinando. Nello stesso giorno e negli stessi orari è prevista la medesima iniziativa alla Stazione Marittima di Napoli. (Dire)

Un aumento dei prezzi del 25 e del 13 per cento che riguarda 2,1 miliardi di dosi totali fino al 2023 per i due vaccini che erano risultati più efficaci nel combattere il virus. (La Piazza)

Muore dopo prima dose Pfizer: disposta l'autopsia. A chiedere che venga fatta luce sulle cause della tragedia è la moglie di Bettucci, Elizabeth Chuchon: «Voglio sapere cosa è successo a mio marito». Bettucci aveva ricevuto la prima dose del vaccino nel tardo pomeriggio di lunedì, era tornato a casa ed era in buone condizioni. (ROMA on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr