Renault venderà solo auto elettriche in Europa entro il 2030

Money.it ECONOMIA

Renault vanta già alcuni modelli di auto ibride o elettriche, come per esempio Dacia Spring, una citycar che ha registrato dei buoni volumi di vendite sia in Italia che nel resto d’Europa.

Ovviamente sui piani futuri di Renault peserà l’inasprimento della concorrenza con gli altri produttori di auto a zero emissioni, sia europei che extraeuropei.

C’è grande attesa per due modelli che saranno disponibili per l’acquisto entro il 2025: Renault 4 e Renault 5, il cui design dovrebbe riprendere quello di alcune vetture che hanno segnato la storia del marchio francese

L’ultimo modello elettrico approdato sul mercato italiano è Megane E-Tech Electric, che era stata presentata in anteprima al salone di Monaco (Money.it)

La notizia riportata su altre testate

A tal proposito, soprattutto per una questione di prezzi, Dacia proseguirà a offrire anche modelli con motori endotermici dopo il 2030 “Renault nel 2030 sarà al 100% elettrica, in Europa”. (Auto.it)

Le parole di De Meo sono chiare. Parole di Luca De Meo, amministratore delegato della Régie. (QN Motori)

Il cosiddetto “piano B”, come lo stesso CEO della Losanga l’ha definito, facendo poi riferimento anche a Dacia che diventerà elettrificata “all’ultimo momento possibile”, preservando dunque quel concetto di value for money che ha spinto il brand ai vertici del mercato europeo. (FormulaPassion.it)

La speranza è che il passaggio alle auto elettriche non finisca per rivelarsi una scelta che avrà effetti negativi per i consumatori finali, nonostante di opzioni economiche ce ne siano già diverse E non c’è da stupirsi, pertanto, se pure Renault sia particolarmente interessata a conquistare una fetta di un mercato che nei prossimi anni pare sia destinato a dominare. (TuttoTech.net)

Dacia resta anche termica. Se Renault punta a dire addio a pistoni e bielle entro la fine del decennio, Dacia continuerà ad offrire modelli termici anche dopo il 2030 La conferma è arrivata dall'amministratore delegato Luca De Meo, durante una conferenza stampa, riferendosi al solo mercato europeo. (Il Sole 24 ORE)

Si aggiunge anche Renault alla lista di produttori che passeranno totalmente all’elettrico in Europa entro i prossimi 10 anni. Una scelta che dovrà comunque fare i conti con quanto proposto recentemente dalla Commissione europea, pronta a bloccare le vendite di auto con motore termico, ibride incluse, entro il 2035 (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr