Carolina Marconi racconta la lotta al tumore e il primo ciclo di chemioterapia: “Ero spaventata”

Thesocialpost.it CULTURA E SPETTACOLO

Carolina Marconi affronta la chemioterapia. Carolina Marconi ha iniziato la chemioterapia, la showgirl venezuelana, dopo aver mostrato ai fan di aver tagliato i capelli, ha condiviso su Instagram un nuovo aggiornamento sulla sua lotta al tumore al seno.

La showgirl ex gieffina ha iniziato i cicli di chemio, nonostante si sia mostrata ai fan con il suo solito e splendido sorriso, Carolina Marconi non nasconde quanto tutto questo sia difficile e doloroso. (Thesocialpost.it)

Ne parlano anche altri giornali

"Eccomi qui appena finito il mio primo ciclo di chemio, - ha spiegato in un post condiviso su Instagram - non vi nego che me la stavo facendo addosso. Un periodo difficile nella vita della Marconi, che lei stessa sta comunque raccontando col sorriso passo dopo passo sui social. (Giornale di Sicilia)

Gabriele non ha ancora 6 anni, frequenta l’ultimo anno di scuola materna e quando l’hanno sentito parlare ai suoi genitori la richiesta è sembrata incredibile. Gabriele con i capelli lunghi (sinistra) e Gabriele dopo il taglio (destra). (Corriere della Sera)

Carolina Marconi: la vita privata dell’ex gieffina. Carolina Marconi è fidanzata col calciatore Alessandro Tulli che, da quando lei ha scoperto di avere la malattia, non ha mai smesso di starle accanto (Yahoo Notizie)

Già ad aprile scorso Carolina Marconi si è sottoposta ad intervento per rimuovere il tumore. Così Carolina Marconi ha voluto rendere pubblica la notizia del tumore al seno. (Caffeina Magazine)

Sempre su Instagram ha condiviso con i follower il taglio di capelli che non avrebbe proprio voluto. Un piccolo pianto, ma che la mascherina ha coperto, dice questo Carolina, che non si vergogna a farsi vedere anche fragile in questi momenti. (Il Mattino)

La ex concorrente del GF 4, oggi proprietaria di un negozio di abbigliamento a Roma, ha condiviso sui social il racconto dell’inizio della sua battaglia contro la malattia. “Poi la paura è finita mi sono distratta, ho pensato a tutte le cose belle che dovrò fare una volta terminato tutto, al mio grande sogno di diventare mamma, i miei progetti da realizzare. (Voce di Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr