Vaccini, Figliuolo: ok alla seconda dose in vacanza, disponibile al bilanciamento logistico

Vaccini, Figliuolo: ok alla seconda dose in vacanza, disponibile al bilanciamento logistico
Il Messaggero INTERNO

"La Conferenza delle Regioni mi ha chiesto la possibilità di essere ancor più flessibile e dare la facoltà di fare anche in casi particolari la seconda dose in vacanza.

(Teleborsa) - Il Commissario per l'emergenza Francesco Paolo Figliolo ha aperto alla possibilità di ricevere la seconda dose del vaccino anti-Covid in vacanza.

In occasione della consegna di un Defender alla struttura commissariale da parte dell'Agenzia industrie difesa, infine, il Commissario Figliuolo ha dato rassicurazioni anche sulla disposizione dei certificati verdi: "sul Green pass noi siamo pronti, è questione di pochissimi giorni"

"Questo grazie alla grande efficienza raggiunta dalla macchina – ha aggiunto il generale – con una media di somministrazioni compresa tra il 90 e il 95% delle dosi consegnate. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altre fonti

Figliuolo: «Vaccini, sì ai richiami in vacanza. Poi è normale che noi andremo avanti anche con la capillarizzazione nella ricerca di chi non si è ancora vaccinato», ha detto ancora Francesco Figliuolo, a 24 Mattino su Radio 24. (L'Eco di Bergamo)

Roma, 9 maggio 2021 - Sì ai vaccini anti Covid in vacanza per "eccezionali motivi". Una cosa però è già certa: "All'inizio del prossimo anno scolastico sarà necessaria ancora la mascherina insieme ad ulteriori misure per mitigare i rischi" (Quotidiano.net)

Lo ha dichiarato il generale Francesco Paolo Figliuolo, il commissario straordinario all'emergenza Covid-19, ai microfoni di Radio 24. «Poco fa è arrivata la lettera del generale Figliuolo che autorizza la somministrazione delle seconde dosi di vaccino nelle regioni dove si va in vacanza per un lungo periodo (Ticinonline)

Vaccino in vacanza, le varianti del generale Figliuolo: da possibilità concreta a “non-problema”

Sono stati registrati purtroppo anche altri otto decessi, sette in provincia di Foggia e uno in provincia di Lecce. La protezione civile regionale ha confermato alle Asl l’arrivo delle nuove dosi entro fine giugno. (LeccePrima)

La seconda dose dei vaccini Moderna e Pfizer dopo 28 giorni. A proposito di seconda dose, c'è un cambiamento nella somministrazione del richiamo per alcuni vaccini: da lunedì 28 giugno, stando a quanto comunicato dalla direzione generale welfare della Lombardia, in regione cambia di nuovo il lasso di tempo tra la somministrazione della prima dose e il richiamo per i vaccini Pfizer e Moderna. (MilanoToday.it)

L’aumento del tempo di attesa tra la prima e la seconda dose, quindi, come elemento sufficiente a non creare disagi tra i cittadini Ogni volta che ha rilasciato dichiarazioni sulla vaccinazione in vacanza, il commissario straordinario, Francesco Paolo Figliuolo, ha espresso una posizione diversa. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr