Cellino va sul sicuro: c'è Inzaghi per la A | Udinese Blog

Cellino va sul sicuro: c'è Inzaghi per la A | Udinese Blog
Udinese Blog SPORT

Appena lasciata Benevento, agli amici, Pippo aveva confidato che avrebbe desiderato misurarsi ancora con la A"

Cellino alla fine è riuscito a convincere Inzaghi, dopo l’assalto a vuoto a Clotet, il terzo allenatore dello scorso torneo dopo Del Neri e Lopez liquidati senza battere ciglio in un baleno.

C'è Pippo Inzaghi per la panchina del Brescia.

A Brescia s’immagina un’altra storia, più vicina alla stagione cadetta vissuta a Benevento, sbriciolando a suon di gol ogni precedente record della categoria. (Udinese Blog)

Ne parlano anche altri giornali

Lo sappiamo tutti chi è Cellino, ma Inzaghi è uno che nella vita ha vinto. Cagni, funzionerà? (Brescia Oggi)

La gavetta a suon di campionati vinti: nella foto qui accanto, insieme all’ex Brescia Maurizio Domizzi, usciva dal campo allo stadio Turina dopo un match alla guida del Venezia contro la Feralpisalò. Da tecnico cerca di rinverdire i fasti da calciatore: fra Serie A, Champions League e Nazionale è stato fra i più efficaci bomber di tutti i tempi. (Brescia Oggi)

Ricordiamo che Inzaghi, per diverso tempo, era stato anche accostato alla panchina del Monza Pippo Inzaghi sarà il nuovo allenatore del Brescia. (Monza-News)

Calcio - Filippo Inzaghi convinto dal progetto di Cellino, il piacentino allenerà il Brescia

Secondo quanto raccolto dalla redazione del portale 'tuttomercatoeb.com', infatti, l'ormai ex coach del Benevento avrebbe già trovato un'intesa di massima col presidente Massimo Cellino, tanto che già in settimana potrebbe arrivare la chiusura della trattativa. (AreaNapoli.it)

Con le Rondinelle c’è in ballo, scrive Tuttosport, un biennale da 300mila euro Pippo Inzaghi è pronto a rimettersi in gioco dopo la retrocessione con il Benevento e la piazza di Brescia rappresenta proprio l’occasione giusta per ripartire con grandi ambizioni. (Calcio Lecce)

Si tratta del Brescia di Cellino che ha offerto a Pippo un biennale, la quadra si è trovata nella giornata di sabato con il bomber europeo di San Nicolò che ha accettato la proposta della società lombarda, che punta a un campionato di vertice in Serie B e cercherà di tornare di in Serie A. (SportPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr