Alitalia non paga gli stipendi. I commissari: salderemo con i soldi del marchio

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Il bando di gara, definito «invito», prevede una seconda fase, qualora nella prima non ci siano offerte adeguate.

Se non ci saranno offerte pari almeno al prezzo base, i commissari apriranno un secondo giro di offerte vincolanti.

Il saldo potrà essere versato solo dopo che i commissari avranno avuto «evidenza sull’esito del bando del marchio».

I commissari della compagnia hanno versato solo metà delle buste paga di settembre. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri. (La7)

Salari questi che in Ita saranno allineati con quelli dei vettori europei e ridotti del 30% circa rispetto a quelli della vecchia Alitalia. Oggi guadagno circa 14.000 euro lordi al mese, ma sono passato da un vettore cinese che mi ha addestrato al ruolo comando, valorizzandomi. (Panorama)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Un gruppo di un centinaio di lavoratori di Alitalia hanno manifestato questa mattina lungo le strade del centro storico di Roma. "Stamattina mi sono incontrata con un gruppo di lavoratori sotto al Senato. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Colpa della situazione che da mesi sta mettendo a dura prova i nervi dei 10.400 dipendenti Alitalia. Non è quindi scontato che i 2.800 dipendenti Ita proverranno tutti da Alitalia. (Radio Roma)

Resta tutto in salita ‘l’ultimo miglio’ di Alitalia, in attesa del passaggio all’operatività di Ita. (Travel Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr