Coronavirus, in Liguria 361 nuovi contagiati: torna a salire il tasso di positività dei tamponi

Coronavirus, in Liguria 361 nuovi contagiati: torna a salire il tasso di positività dei tamponi
Genova24.it INTERNO

In sorveglianza attiva risultano 5.704 persone di cui 1.243 in Asl 3 e 333 in Asl 4.

La maggior parte di contagi si concentra ancora in provincia di Genova (165 di cui 156 nel territorio della Asl 3), poi Imperia (81), Savona (59) e La Spezia (56).

Sono 361 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 3.981 tamponi molecolari (tasso di positività in rialzo, al 9%) e 2.760 test rapidi antigenici. (Genova24.it)

La notizia riportata su altre testate

Bonaccini riprenderà queste argomentazioni nel pomeriggio quando presiederà una nuova riunione della Conferenza delle regioni alla quale parteciperà, in qualità di vice presidente, anche il ligure Giovanni Toti che sembra però sposare un'altra linea: la Liguria, infatti, sta facendo registrare dati in controtendenza e potrebbe, sono le parole che lo stesso Toti ha affidato ai social network, "tornare in zona gialla la prossima settimana". (Primocanale)

In ogni caso fu una pietra miliare, almeno dal punto di vista simbolico. Non fu davvero l’inizio della pandemia perché le avvisaglie dalla Cina si diffondevano da più di un mese, mentre i successivi studi dimostrarono col virus circolava in Italia (e anche in Liguria) già dall’autunno del 2019. (Genova24.it)

Coronavirus – Risalgono i contagi in Liguria, in 24 ore 361 nuovi casi

Cala il numero degli ospedalizzati che oggi sono 562 (-19 rispetto a ieri), con le terapie intensive che sono 53. Sul piano della campagna vaccinale, invece, delle 147.950 dosi consegnate in Liguria, sono state finora utilizzate 100. (Telenord)

IMPERIA (Asl 1): 81. SAVONA (Asl 2): 59. GENOVA (Asl 3): 156. CHIAVARI (Asl4): 9. LA SPEZIA (Asl 5): 56. Non riconducibili alla residenza in Liguria: 0. GENOVA, 20 FEBBRAIO 2021. CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO ODIERNO SECONDO I DATI DEL FLUSSO ALISA – MINISTERO. (Liguria Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr