Assalti a banche e uffici postali con ordigni, nove arresti ad Avellino

Assalti a banche e uffici postali con ordigni, nove arresti ad Avellino
ilmattino.it INTERNO

Hai scelto di rifiutare i cookie. La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità.

Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole

(ilmattino.it)

Su altre fonti

Le bombe che utilizzavano erano così potenti che a volte distruggevano anche le banconote, oltre a scardinare i bancomat. (Zoom24.it)

Le descritte condotte delittuose si inseriscono in un filone di attività predatorie messe in atto da gruppi criminali organizzati, provenienti prevalentemente dalla provincia foggiana, la cui pericolosità per il territorio irpino è praticamente elevata. (LecceSette)

Link Sponsorizzato. I colpi sarebbero stati messi a segno tra luglio 2020 e gennaio 2021 mediante l’utilizzo di esplosivo ad elevato potenziale con la tecnica della “marmotta” (strumento artigianale in metallo, di forma schiacciata dotato di una lunga asta/impugnatura, utilizzato dai malviventi per introdurre l’esplosivo nel distributore automatico) (Corriere Salentino)

(video) Disarticolata organizzazione criminale specializzata in assalti a uffici e sportelli ATM

Erano dei veri e proprio specialisti negli assalti agli sportelli bancari con la tecnica dello sdradicamento.E all’alba di oggi i carabinieri di Avellino hanno eseguito tra l’Irpinia e le province di Foggia, Lecce e Palermo, 9 misure cautelari in carcere emesse dal gip avellinese nei confronti di componenti di una banda dedita ad assalti a sportelli automatici di istituti di credito e uffici postali con l’utilizzo di ordigni esplosivi ad alto potenziale. (Cronache della Campania)

Il blitz dei militari, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare del gip di Avellino, su richiesta della procura, si è svolto, oltre che nella stessa provincia di Avellino, in quelle di Foggia, Lecce e Palermo. (Today.it)

marmotta” (strumento artigianale in metallo, di forma schiacciata dotato di una lunga asta/impugnatura, utilizzato dai malviventi per introdurre l’esplosivo nel distributore automatico). (La Gazzetta di San Severo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr