Italia e Francia “insieme per un’Europa più forte”, Macron da Mattarella e Draghi per il Trattato del Quirinale

Italia e Francia “insieme per un’Europa più forte”, Macron da Mattarella e Draghi per il Trattato del Quirinale
La Stampa INTERNO

Alla Presidenza francese non fanno altro che sottolineare il feeling tra Macron e Draghi

Ad accoglierlo al Quirinale ci saranno Mario Draghi e Sergio Mattarella.

A cinque mesi dalle presidenziali in Francia, Macron arriva a Roma pure per rafforzare il suo ruolo di leader europeo.

È un accordo bilaterale tra Francia e Italia: prende spunto dal trattato di Aquisgrana, che Parigi sottoscrisse con la Germania nel 1963. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

https://it.sputniknews.com/20211125/trattato-del-quirinale-mattarella-a-macron-la-firma-concorre-a-costruire-uneuropa-piu-forte-13921352.html. Trattato del Quirinale, Mattarella a Macron: “La firma concorre a costruire un’Europa più forte”. (Sputnik Italia)

Gli undici capitoli del Trattato riguardano: Esteri, Difesa, Europa, Migrazioni, Giustizia, Sviluppo economico, Sostenibilità e transizione ecologica, Spazio, Istruzione formazione e cultura, Gioventù, Cooperazione transfrontaliera e pubblica amministrazione. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Un rapporto più forte tra Italia e Francia contribuisce a costruire una Unione Europea più forte, tanto più necessaria oggi di fronte a sfide che solo un’Europa più integrata può affrontare, come la crisi pandemica ha messo in luce”. (LiberoQuotidiano.it)

Italia-Francia: Draghi, 'ringrazio Mattarella, suo impegno trattato Quirinale'

È ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre, nato nel 2005, destinato alle donne straniere residenti in Italia. Per questo il Concorso Lingua Madre si dedica anche a un’importante attività di ricerca grazie alla collaborazione con le Università nazionali e internazionali e al costante lavoro di approfondimento sui temi della migrazione femminile svolto dal Gruppo di Studio, formato da docenti italiane e straniere. (Sardegna Reporter)

"La rafforzata cooperazione tra Italia e Francia deve avere anche l’obiettivo di portare all’interno dell’unione europea la necessaria ambizione", spiega Mattarella Il 26 novembre al Quirinale Macron e Draghi firmeranno il Trattato intergovernativo, presente Mattarella, e lo illustreranno a villa Madama nel corso della mattinata. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

(Adnkronos) - Il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia "è il risultato di un lungo e intenso negoziato. E alle personalità politiche e istituzionali che hanno promosso questo accordo, primo fra tutti il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella". (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr