Benzina: la verde ancora in calo a 1770 euro al litro

La Provincia di Cremona e Crema ECONOMIA

Sensibile calo del prezzo della benzina nelle ultime due settimane: la verde è scesa a 1,770 euro al litro (da 1,830 dell’8 agosto) con una variazione del 3,30% (-6,03 centesimi) calcolata nella media settimanale dei prezzi dall’8 al 14 agosto scorsi.

Il gasolio è indicato a 1,756 euro al litro con una variazione di -3,02% pari a 5,47 centesimi rispetto a 1,811 dell’8 agosto scorso

È quanto comunica il Mise nella rilevazione del 15 agosto pubblicata oggi. (La Provincia di Cremona e Crema)

Ne parlano anche altre testate

Crediamo – osserva Truzzi – ci sia un ampio margine per una ulteriore sensibile riduzione dei listini dei carburanti che rimangono ancora troppo elevati nonostante gli interventi d’urgenza adottati dal governo». (QN Motori)

Girando tra i distributori si leggono cifre che non si vedevano da un po', dopo gli aumenti vertiginosi fatti registrare la scorsa primavera. Fare il pieno costa meno. (Gazzetta di Parma)

Senza la proroga del taglio delle accise, infatti, si tornerà presto a 2 euro» Massimo Baratta, responsabile provinciale della Federazione italiana gestori impianti di carburante, spiega cosa sta succedendo: «I prezzi stanno scendendo per diverse ragioni. (Orticalab)

La misura contenuta all’interno del decreto legge Aiuti bis di inizio agosto del valore di circa 900 milioni di euro che proroga fino al 20 settembre prossimo il taglio delle accise rende un po’ più “accettabile” il prezzo al litro di benzina e diesel. (FormulaPassion.it)

I prezzi di benzina e diesel sono tornati a scendere dopo mesi di rincari folli, che hanno letteralmente fatto infuriare automobilisti e associazioni dei consumatori. Prezzi benzina e diesel in discesa, la sorpresa per gli automobilisti. (InvestireOggi.it)

Il governo Draghi, infatti, ha deciso di prorogare la misura del taglio delle accise dal 22 agosto al 20 settembre In questa fase di ‘interregno’, benzina e diesel potrebbero tornare sopra i 2 euro al litro. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr