Francesca Amadori licenziata dall'azienda del nonno: "Regole uguali per tutti"

Francesca Amadori licenziata dall'azienda del nonno: Regole uguali per tutti
Sky Tg24 ECONOMIA

Da anni era la responsabile della comunicazione del gruppo, si è dimessa anche da presidente del consorzio Romagna Iniziative. La nipote prediletta del nonno Francesco, fondatore nel 1969 insieme al fratello Arnaldo della Amadori, una delle maggiori aziende agroalimentari italiana, è stata messa alla porta.

E poi nel 2014 Germano Lucchi, amico e socio di una vita degli Amadori, uscì dal gruppo con conseguente causa legale

Francesca Amadori ha lasciato il suo incarico di responsabile della comunicazione dopo essere stata licenziata con effetto immediato nella mattinata di martedì 11 gennaio. (Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altri giornali

Cesena, 13 gennaio 2022 - La notizia è di quelle che fanno molto rumore: Francesca Amadori, nipote prediletta di nonno Francesco (quello di "Parola di Francesco Amadori") è stata licenziata dall’azienda cooperativa che porta il suo nome. (il Resto del Carlino)

Francesca Amadori licenziata dall'azienda del nonno: "Niente distinzioni"

Il Resto del Carlino fa sapere che da tempo nel gruppo Amadori erano sorti contrasti interni dovuti proprio alla figura della donna. Il Gruppo è stato fondato nel 1969 a San Vittore di Cesena dai fratelli Francesco (89 anni) e Arnaldo (deceduto nel 2017 a 82 anni). (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr