Moto2, a Jerez l’inno italiano risuona per Fabio Di Giannantonio

Moto2, a Jerez l’inno italiano risuona per Fabio Di Giannantonio
Corse di Moto SPORT

Confermando la ‘tradizione’ degli italiani vincenti in classe intermedia su questa pista e portando il tricolore sul gradino più alto del podio per la prima volta in questa stagione 2021.

Assolo di Fabio Di Giannantonio a Jerez: un'ottima partenza, un gran ritmo, la prima vittoria.

Il vantaggio si faceva sempre più ampio, grazie ad un ritmo insostenibile per gli altri, che non sono riusciti più ad agguantarlo. (Corse di Moto)

Su altri giornali

Un altro week-end da dimenticare per Valentino Rossi a Jerez, che arriva al traguardo 17°. Saranno giorni di lunga riflessione per il campione di Tavullia che però nel paddock andaluso trova un motivo per sorridere: la vittoria dello scudetto dell'Inter dieci anni dopo l'ultimo tricolore. (Corse di Moto)

E in classifica, ‘Pecco’ Bagnaia guida nella top class al traguardo di una domenica per niente scontata. E lo fa sotto gli occhi di Luca Gresini, il figlio di Fausto per la prima volta nel paddock. (QUOTIDIANO.NET)

Talmente felice da non sapere esattamente cosa dire, perché la dedica è per chi non c'è più e per chi lavora per ricordarlo sempre: Fabio Di Giannantonio ha vinto il Gran Premio Moto2 di Jerez in assoluto dominio, dallo start alla bandiera a scacchi. (Motosprint.it)

VIDEO Moto2: Di Giannantonio-Gresini, inno ed emozioni a Jerez

C'è tanta carica e voglia di fare bene, il campionato è ancora lungo" Sul podio il pilota romano indica il cielo, dedicando il trionfo al suo manager dopo una gara magistrale. (Sky Sport)

Ecco quindi le pagelle del GP di Spagna, classe Moto2. SAM LOWES: 8. Anche per Sam Lowes il weekend non è stato facile e dalla griglia di partenza scattava quinto. (Motosprint.it)

Foto: Gresini Racing Per il quinto evento consecutivo a Jerez vince un pilota italiano nella classe intermedia, sulla pista andalusa si sente di nuovo l'inno di Mameli. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr