De Silva elenca i suoi tre progetti migliori

De Silva elenca i suoi tre progetti migliori
FormulaPassion.it ECONOMIA

Stilisticamente, obiettivo riuscito: De Silva si era ispirato a modelli del passato quali 1900, Giulietta e Giulia.

Diverso il discorso della Volkswagen Polo: non auto premium, ma utilitaria.

Ma Walter De Silva può contare su un passato che lo ha coinvolto nella creazione di tante vetture apprezzatissime per stile e cura.

De Silva lo vede così: «Analogico e digitale dovranno trovare un loro equilibrio

Secondo quanto ha detto al Corriere della Sera, De Silva ritiene che i suoi migliori progetti siano «Audi A5, Alfa Romeo 156, Volkswagen Polo». (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

De Silva, come la maggioranza dei designer, non ha un singolo interesse per le auto, che sarebbe limitante Alla fine ho accettato, perché ritenevo che ci fosse la possibilità di tornare a disegnare auto senza dettami del marketing, ma andando alla ricerca dell’essenza della bellezza. (FormulaPassion.it)

Tra i grandi designer della storia dell’auto non si può non ricorrere all’immenso Walter De Silva. L’Alfa Romeo 156 un’icona senza tempo anche per Walter De Silva. Walter De Silva non ci ha pensato due volte (ma era già qualcosa di risaputo da tempo) ad ammettere che i suoi progetti migliori sono rappresentati da tre vetture interessanti, fra le quali troviamo l’iconica Alfa Romeo 156: “Audi A5, Alfa Romeo 156, Volkswagen Polo sono, secondo me, i migliori progetti, anche per la loro storia ed evoluzione. (ClubAlfa.it)

Walter De Silva: «Le auto per amicizia, le scarpe per amore. Il design è passione»

Walter de Silva. Cosa intende? E oggi, dopo un’inversione a U, guida il centro stile di Silk-Faw. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr