In un anno quasi un milione di lavoratori in meno

In un anno quasi un milione di lavoratori in meno
L'HuffPost INTERNO

Il tasso di disoccupazione a febbraio si attesta al 10,2% diminuendo di 0,1 punti rispetto a gennaio e aumentando di 0,5 punti su febbraio 2020.

A febbraio gli uomini hanno perso 533.000 occupati (-4%) su febbraio 2020 mentre le donne occupate in meno sono state 412.000 (-4,2%).

Quasi un milione di occupati in meno a febbraio rispetto allo stesso mese del 2020, poco prima che entrassero in vigore le misure anti Covid-19. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri media

Dati Istat febbraio: cresce la disoccupazione, 2020 terribile per il lavoro (Di martedì 6 aprile 2021) Dati Istat preoccupanti quelli relativi al mese di febbraio: numeri che hanno confermato il terribile 2020 per il lavoro e per l’occupazione I Dati Istat sull’occupazione inerenti all’anno 2020 confermano la tendenza negativa che ha investito il paese dall’arrivo della pandemia da Coronavirus. (Zazoom Blog)

Tornando agli studi Istat, febbraio-febbraio, il tasso di disoccupazione per il secondo mese dell’anno, sarebbe sceso dello 0,1 rispetto a gennaio, ma in aumento di 0,5 punti rispetto allo stesso mese di un anno prima. (ContoCorrenteOnline.it)

(LaPresse) – I viaggi dei residenti in Italia nel 2020 toccano il loro minimo storico: sono 37 milioni e 527 mila (231 milioni e 197 mila pernottamenti), con una drastica flessione rispetto al 2019 che riguarda le vacanze (-44,8%) e ancora di più i viaggi di lavoro (-67,9%) (LaPresse)

Istat, spariti in un anno un milione di posti di lavoro

I tecnici hanno precisato che la diminuzione degli occupati di 945mila unità ha riguardato in modo distinto sia uomini che donne. I dati non sorprendono, ma destano preoccupazione rispetto al proseguimento della crisi economica e alle possibilità di ripresa. (Fidelity News)

Rispetto a febbraio 2020, il tasso di occupazione è più basso di 2,2 punti percentuali e quello di disoccupazione è più alto di 0,5” La fotografia Istat è in chiaroscuro, anche se le prospettive, anche in vista di un possibile stop ai licenziamenti, restano assai incerte. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Migliorate anche le stime di crescita. Quasi un milione di posti di lavoro sparito a causa del Covid: a febbraio gli occupati erano 22.197.000, cioè 945.000 in meno rispetto a febbraio 2020. (Metropolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr