Covid, vaccinazione completata per quasi il 9 per cento dei sardi

Covid, vaccinazione completata per quasi il 9 per cento dei sardi
La Nuova Sardegna ECONOMIA

Sale la percentuale degli 70-79enni che ha completato il ciclo vaccinale: 6,4% a cui bisogna aggiungere un ulteriore 39,3% solo con prima dose, mentre entrambe le dosi sono state somministrate al 7% della fascia di popolazione tra i 60 e i 69 anni, piùun ulteriore 20,6% solo con prima dose

La percentuale di popolazione che in Sardegna ha completato il ciclo vaccinale è pari all'8,8% a cui aggiungere un ulteriore 12,1% solo con prima dose. (La Nuova Sardegna)

Ne parlano anche altri giornali

Sardegna da zona arancione, oggi 207 contagi ma sette morti e salgono le terapie intensive. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 207 nuovi casi. (Casteddu Online)

Risentite qui l’intervista a Alessandro Spiga del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu. e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU (Casteddu Online)

Claudia Magnini, 36 anni, a Radio Casteddu: “Mio padre, 78 anni, ha l’alzheimer e siamo stati contattati dall’Ats, il giorno prima, per andare in fiera e io ovviamente, essendo aggiornata della situazione vaccinale del polo fieristico, ho sottolineato che mio babbo utilizza una carrozzina e ha l’alzheimer. (Casteddu Online)

Orrore in Sardegna, "6 cagnolini ammazzati e la loro mamma decapitata: taglia sui responsabili di 7mila euro"

Il resto lo Stato ho deciso di gestirlo, in maniera diretta con le sue controllate e partecipate. Verità, oggettività dei fatti e unità per il bene della Sardegna i concetti toccati nell’intervento. (vistanet)

La donna è già d'accordo con l'ospedale di Bologna per essere ricoverata nel reparto Covid. Si tratta della madre di una bambina affetta da cardiomiopatia dilativa, ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Oristano, che domani 30 aprile sarà trasportata al Policlinico Sant'Orsola Malpighi di Bologna con un volo ospedale. (La Nuova Sardegna)

A lanciare un appello per risalire ai responsabili dell’uccisione “di sei cuccioli di cane, brutalmente ammazzati insieme alla loro madre che li aveva partoriti da pochi giorni”, in “località Su Berrinau a Nuoro” è l’associazione animalista Aidaa. (Casteddu Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr