Sconcerti: "Lautaro è un Dybala senza problemi di ruolo. Eriksen, bravo Conte"

Sconcerti: Lautaro è un Dybala senza problemi di ruolo. Eriksen, bravo Conte
Fcinternews.it SPORT

Gioca con un 3-3-4 ormai, gli ci è voluto un po' per convincere Ivan Perisic a certi sacrifici.

Dopo la domenica di campionato, Mario Sconcerti esprime il proprio commento sulla giornata ai microfoni di TMW Radio partendo dal derby: "Vedo l'Inter molto avanti, è cresciuta ed è diventata quella che voleva Antonio Conte.

Ed è riuscita anche la crescita di Lautaro Martinez è diventato la vera aggiunta a Romelu Lukaku (Fcinternews.it)

Ne parlano anche altre testate

Significa che i gol di Lukaku hanno pesato meno pur essendo tanti di più di quelli di Ibrahimovic. Lukaku di gol ne ha segnati 169 e ha giocato in sei squadre, Anderlecht, Chelsea, West Bromwich, Everton, Manchester United, solo un campionato belga vinto. (Milan News)

Il lavoro vero era sempre toccato a Lukaku. Nel suo editoriale per il Corriere della Sera, Mario Sconcerti parlando dell'Inter ha anche avanzato il paragone tra Dybala e Lautaro Martinez: "Lautaro ha sempre segnato ma ha spesso sbagliato destinazione. (Tutto Juve)

Di chi sia poi la colpa poi è tutta un'altra storia" tmw radio Sconcerti: "Napoli, Gattuso se sta zitto lo fa per rispetto alla propria gente". vedi letture. Intervistato da TMW Radio, nel corso di ‘Maracanà Show’, il direttore Mario Sconcerti ha analizzato così i risultati dell’ultimo week-end di campionato: “Benevento-Roma? (TUTTO mercato WEB)

Sconcerti: l'Inter oggi fa quel che vuole, non ha veri avversari - ilNapolista

concerti: “Gattuso? Se sta zitto Gattuso, lo fa per rispetto alla propria gente. (CalcioNapoli1926.it)

Conte con lui si è davvero inventato una squadra estrema, quasi ignota alle vecchie intelligenze. Il salto di qualità di Lautaro è il salto di tutta l’Inter.Lautaro va oltre il miglior Dybala perché non ha incertezze di ruolo ed è ancora nell’età in cui l’immaginazione è sostanza. (Corriere della Sera)

Conte con lui si è davvero inventato una squadra estrema, quasi ignota alle vecchie intelligenze. Oggi l’Inter se lo può permettere. (IlNapolista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr