Scuola, la Prefettura conferma il doppio turno alle superiori: «Ingressi alle 8 e alle 9.40»

Scuola, la Prefettura conferma il doppio turno alle superiori: «Ingressi alle 8 e alle 9.40»
Approfondimenti:
RuvoLive INTERNO

La Prefettura di Bari ha stilato un documento che regolamenta l'avvio delle lezioni in presenza per il 100% dei 68.218 studenti che frequentano le 67 scuole superiori di Bari e provincia su complessivi 130 plessi.

Ora sarà fondamentale capire l'impatto di questa decisioni sugli istituti superiori cittadini

L'analisi coordinata dalla Prefettura con Regione, Città metropolitana, Ufficio scolastico e aziende di trasporto ha evidenziato che la mobilità studentesca riguarda circa il 50% degli studenti (il 60% riguarda la mobilità urbana e il 40% quella extraurbana). (RuvoLive)

Se ne è parlato anche su altre testate

Complessivamente, per i prossimi cinque anni, l’ente di viale Martiri disporrà per l’edilizia scolastica, di oltre 54 milioni di euro, destinati all’efficientamento energetico e la messa a norma degli edifici nonché alle manutenzioni straordinarie e alla costruzione di nuove scuole. (La Gazzetta di Modena)

I dati forniti dalla Provincia di Modena cui compete la logistica degli Istituti superiori. Ogni anno circa quattro mila studenti arrivano da fuori provincia, mentre gli studenti modenesi che frequentano istituti fuori dal territorio modenese sono in media 1200. (Voce di Carpi)

Patti aggiunge che “le scuole superiori di Messina si stanno organizzando per quanto riguarda il ritorno in presenza”. Rispetto il trasporto scolastico, Tringali annuncia che l’ATM spa sta procedendo a raccogliere le rilevazioni della frequenza delle singole linee urbane. (Lettera Emme)

Scuole al via e c’è il piano della Sun per gli studenti: 56 le corse, nuove fermate davanti agli istituti e controlli più serrati

Rientrerà in presenza al 100% come non accadeva dai primi giorni di marzo del 2020. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Sabato 11 Settembre 2021, 05:01. IL NUOVO ANNO. Sono 26.478 gli studenti degli istituti superiori che lunedì torneranno sui banchi di scuola. Di questi quasi la metà, 10.130, nel solo comune di Latina che ospita la maggior parte degli istituti superiori e che ovviamente raccoglie un bacino di utenza molto ampio, con i ragazzi che arrivano nel capoluogo da ogni parte della provincia. (Il Messaggero)

Cinquantasei corse targate Sun solo per studenti, steward che controlleranno la capienza dei mezzi e il rispetto delle regole, due nuovi maxi bus per le corse scolastiche e sanificazione all’ozono per tutti i mezzi. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr