Notte di San Giovanni Battista: per la festa del patrono falò, ghost tour e dj set

Notte di San Giovanni Battista: per la festa del patrono falò, ghost tour e dj set
Più informazioni:
Genova24.it INTERNO

i Genovesi – che avevano partecipato alla prima Crociata – portarono a Genova le Ceneri del “Battista”.

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune con il coordinamento artistico del circolo culturale Fondazione Amon.

Alle 22 ci si ritrova in piazza Matteotti per il concerto omaggio agli U2 e il Djset by Roby Rocca.

Per finire in bellezza, a mezzanotte verrà acceso il tradizionale e suggestivo falò di San Giovanni, quest’anno alla sua 30esima edizione, e poi, tutti in pista con il Djset. (Genova24.it)

Ne parlano anche altri media

GTT ha predisposto un servizio navetta di collegamento tra piazza Vittorio Veneto e piazza Gran Madre (dalle ore 9 alle ore 14.45) con partenza ogni 15 minuti. Piazza Vittorio Veneto: chiusura parcheggio sotterraneo, sospensione servizio TAXI, bike sharing e noleggio monopattini. (Torino Top News)

Piazza Vittorio Veneto: chiusura parcheggio sotterraneo, sospensione servizio TAXI, bike sharing e noleggio monopattini. Il parcheggio sotterraneo di Piazza Vittorio Veneto resterà chiuso a partire dalle ore 09 di venerdì 24 giugno. (TorinOggi.it)

Domenica 26 giugno torna Santo Spirito in Fiera, mostra mercato di artigianato artistico e di generi vari. E infine, alle 20.30, appuntamento sul Lungarno della Zecca per i “Fochi di San Giovanni”, l’atteso spettacolo pirotecnico della durata di circa quaranta minuti. (055firenze)

Gli eventi della Festa di San Giovanni

Sul sabbione di piazza Santa Croce si sfideranno i Rossi di Santa Maria Novella contro gli Azzurri di Santa Croce. Il corteo storico. Alle 8.30 partirà il Corteo della Deputazione con il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, per la consegna della Croce di San Giovanni al sindaco di Firenze e gli auguri di San Giovanni dalla Loggia del Bigallo, percorrendo via de’ Calzaiuoli fino a raggiungere Palazzo Vecchio. (LA NAZIONE)

Torri, porte e fortezze: dal 24 giugno, in occasione della festa di San Giovanni Battista, patrono di Firenze, riapre al pubblico la Torre di San Niccolò, regina delle torri fiorentine Per il presidente della Società di San Giovanni Claudio Bini la giornata «è sempre molto attesa dai fiorentini e c’è tutto il nostro impegno». (Corriere Fiorentino)

Quest’anno scendono in campo gli Azzurri di Santa Croce e i Rossi di Santa Maria Novella. Per la partita decisiva il Magnifico Messere sarà il fratello di Davide Astori, Bruno, in ricordo del difensore e capitano viola scomparso quattro anni fa (Comune di Firenze)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr