Incentivi auto, al via le domande per i contributi: ecco come fare

IlGiunco.net ECONOMIA

“I concessionari potranno prenotare i contributi sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it a partire dalle ore 10 di mercoledì 25 maggio, ma i contratti saranno validi subito”.

Per maggiori informazioni, Gianluigi Ferrara – responsabile del settore trasporti di Confartigianato Imprese Grosseto è a vostra disposizione, tel. 0564 419606 [email protected]

– “Con il Dpcm Ecobonus sono scattati gli incentivi per auto e moto verdi, finalizzati a un ricambio del parco veicolare all’insegna della sostenibilità, a cui possono accedere anche i veicoli commerciali leggeri, esclusivamente elettrici, categorie n1 e n2 per l’anno in corso”, annuncia Confartigianato. (IlGiunco.net)

Su altre testate

Inoltre, per beneficiare degli incentivi moto 2022 sono stati stabiliti i requisiti per il mantenimento della proprietà del veicolo acquistato con il bonus: 12 mesi nel caso di acquirente persona fisica e 24 mesi nel caso di acquirente persona giuridica Le prenotazioni per ottenere gli incentivi moto 2022 scatteranno a partire dalle ore 10 di mercoledì 25 maggio tramite la piattaforma messa a disposizione del Mise, sulla quale i concessionari potranno prenotare i contributi per l’acquisto di nuovi veicoli, auto e moto, non inquinanti. (Notizie - MSN Italia)

Tra gli incentivi messi a disposizione dal Governo c’è anche quello proposto dal DPCM del 16 maggio 2022, pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Per questo motivo il Governo ha pensato su una serie di agevolazioni e incentivi rivolti sia le famiglie che alle imprese. (ContoCorrenteOnline.it)

Un bonus fino a 5mila euro per acquistare un’auto ibrida o a bassa emissione: è il nuovo decreto, proposto dal Mise e approvato alla Corte dei Conti, che ha stanziato due miliardi di euro in totale (650 milioni effettivi) per incoraggiare gli italiani a sostituire la propria vettura con una nuova, a patto che quest’ultima sia meno impattante a livello ambientale. (Oggi Treviso)

Il 16 maggio si è aperta la nuova finestra degli incentivi auto. Rientra in questa fascia la Volkswagen 100% elettrica e-up! (FormulaPassion.it)

A disposizione la cifra complessiva dida usufruire entro il 2022.Più in dettaglio, 220 milioni di euro sono a disposizione delle auto di fascia 0-20 (elettriche), 225 milioni a quelle di fascia 21-60 (ibride plug-in); 170 milioni a quella di fascia 61-135 (ibride, benzina e diesel a basse emissioni), 10 milioni sono a disposizione dei veicoli commerciali, 10 milioni sono stanziati per motocicli e ciclomotori non elettrici e 15 milioni per i veicoli a due ruote elettrici (Teleborsa)

Ecobonus auto 2022, le prenotazioni per gli incentivi dedicati all’acquisto di mezzi elettrici e ibridi partono dal 25 maggio 2022. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr