Covid: la situazione delle terapie intensive in Italia, regione per regione. I DATI

Sky Tg24 SALUTE

Ansa. Le altre Regioni hanno numeri meno rassicuranti.

Percentuali alte (ma meno abitanti) anche per Umbria e Sardegna. La situazione in Italia con grafici e mappe

I tassi di saturazione delle terapie intensive sono lontani dai dati di marzo e aprile.

Esclusa la Valle d’Aosta, che ha una popolazione esigua, anche su questo parametro la Campania è la regione con la percentuale peggiore (intorno al 15%). (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri giornali

I pazienti ricoverati sono 638, con un incremento di 52 unità nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 55 decessi, che portano il totale a 36.427 dall’inizio dell’emergenza sanitaria nel nostro paese. (Zazoom Blog)

Ieri i posti occupati erano 71 - in discesa - e oggi sono 96, con 25 ricoverati in più in 24 ore. (Adnkronos) - Salgono in Lombardia i ricoveri in terapia intensiva per Covid19. (La Sicilia)

Per fare un confronto sensato basta guar… - SaCe86 : Terapie intensive 'sparite' e test Che cosa non sta funzionando - (Zazoom Blog)

Prima dell’emergenza Covid, la dotazione complessiva di posti letto in terapia intensiva in Abruzzo era pari a 123. Il piano di riordino della rete ospedaliera Covid, approvata dal Ministero lo scorso agosto, ha programmato l’implementazione dei posti letto in terapia intensiva, prevedendone l’incremento di ulteriori 66. (Info Media News)

Ma di fronte all'aumento esponenziale delle terapie intensive vi è poco da commentare. Ma di fronte all'aumento esponenziale delle terapie intensive vi è poco da commentare. (Logos News)

Anche rispetto all’impiego dei ventilatori polmonari, l'Emilia-Romagna fa sapere di non averli lasciati inutilizzati: «al contrario ha usato il 100% della strumentazione ricevuta dal Commissario». (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr