In Francia rivolte contro il Green pass obbligatorio, 114mila in piazza

In Francia rivolte contro il Green pass obbligatorio, 114mila in piazza
Per saperne di più:
Internapoli ESTERI

«Il personale sanitario – sostiene – è molto arrabbiato e sono in tanti ad essere pronti a dare le dimissioni

Quasi 114 mila persone sono scese in strada sabato in Francia per protestare contro le nuove misure sanitarie annunciate nei giorni scorsi dal presidente Emmanuel Macron tra cui il green pass obbligatorio per accedere a una serie di luoghi e servizi.

«Tra le cose che infastidiscono di più nelle misure annunciate da Macron è quel voler rendere obbligatorio i vaccini senza renderli obbligatori, a parte chiaramente per il personale sanitario che sarà obbligato a vaccinarsi. (Internapoli)

Su altre testate

Ed è particolarmente stupefacente che giustifichi queste misure parlando di una questione sanitaria. (L'Unione Sarda.it)

“Il personale sanitario – sostiene – è molto arrabbiato e sono in tanti ad essere pronti a dare le dimissioni Questo movimento riunisce tutte le classi popolari della società”, spiega Nicolle. (Adnkronos)

Parigi - Quasi 114mila persone sono scese in strada oggi in Francia per protestare contro le nuove misure sanitarie annunciate nei giorni scorsi dal presidente Emmanuel Macron. Anche qui a guidare la protesta i gilet gialli (IL GIORNO)

Furia contro il Green Pass di Macron, vandalizzati due centri vaccinali - L'Unione Sarda.it

Parigi, i finti Green pass “a pagamento”. Secondo quanto riferisce il Daily Mail due centri di vaccinazione contro il Covid-19 sono stati saccheggiati dai manifestanti durante il fine settimana. “Alcuni centri di vaccinazione, fiore all’occhiello delle lotte contro il Covid-19, sono ora afflitti dalla corruzione”: questo lo scoop del giornale. (Il Primato Nazionale)

Nessuno parla neppure alla lontana della retromarcia o di un possibile passo indietro di Macron sull’estensione del raggio d’azione del green pass Dando l’idea che le proteste in Francia (con numeri risicati, tra le altre cose) abbiano sortito degli effetti sul governo. (Bufale.net)

Nel weekend, durante le varie manifestazioni, sono stati vandalizzati anche due centri vaccinali, fa sapere la Bbc. Tra queste ci sono le vaccinazioni obbligatorie per gli operatori sanitari e il green pass per accedere alla maggior parte dei luoghi pubblici, misura a cui si sta pensando anche in Italia (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr