La Commissione europea ha ricevuto il Recovery Plan italiano. Ora ha due mesi per approvarlo

La Commissione europea ha ricevuto il Recovery Plan italiano. Ora ha due mesi per approvarlo
Più informazioni:
Open ESTERI

In totale, la Commissione a ricevuto 13 documenti: oltre ai 4 già citati, sono pronti quelli di Danimarca, Germania, Grecia, Spagna, Francia, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Portogallo e Slovacchia

«Abbiamo ricevuto il piano nazionale di ripresa e resilienza dell’Italia».

«Il piano italiano comprende riforme e investimenti per la transizione digitale e verde, innovazione, competitività, cultura, istruzione, coesione e salute», ha scritto ancora von der Leyen. (Open)

Su altri giornali

«Se la situazione epidemiologica di un paese non-Ue peggiora rapidamente, gli Stati membri potranno sospendere urgentemente e temporaneamente tutti i viaggi in entrata (escluse alcune rare eccezioni) dei cittadini di tale paese» Inoltre, la Commissione propone di aumentare, in linea con l'evoluzione della situazione epidemiologica nell'Ue, la soglia relativa al numero di nuovi casi di coronavirus utilizzata per determinare l'elenco di paesi da cui tutti i viaggi dovrebbero essere autorizzati. (Ticinonline)

«Aprite ai viaggi turistici»
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr