Spostamenti tra regioni: un altro mese di stop. "Ma Pasqua e Pasquetta sono salve"

Spostamenti tra regioni: un altro mese di stop. Ma Pasqua e Pasquetta sono salve
IL GIORNO INTERNO

A confermarlo è stata la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, ai presidenti delle Regioni nell'incontro di domenica pomeriggio.

Le decisioni del Governo. Spostamenti tra regioni, divieto verso la proroga. La misura scade il 25 febbraio, ma la linea del governo sembra ormai chiara: si va verso un allungamento dello stop per (almeno) un mese.

Milano, 22 febbraio 2021 - E' previsto per oggi il decreto con cui il nuovo governo intende prorogare fino a fine marzo il blocco degli spostamenti tra Regioni, in scadenza tra pochi giorni. (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altri media

Regioni e province autonome hanno evidenziato l'importanza di 6 punti, consegnando un documento con le proposte al governo in vista del varo del nuovo decreto covid e del nuovo dpcm. In zona arancione e zona rossa, chiusura 7 giorni su 7: l'asporto per i bar è consentito fino alle ore 18 (Yahoo Notizie)

La misura sarà applicata a tutte le regioni, a prescindere dalla collocazione in zona rossa, zona arancione e zona gialla. Per il nuovo Decreto Covid, Regioni e province autonome hanno evidenziato l’importanza di 6 punti, consegnando un documento con le proposte al governo in vista del varo del nuovo decreto covid e del nuovo dpcm. (Imola Oggi)

Le regioni: "Mai più annunci di chiusure all'ultimo minuto" - LivingCesenatico.it

Per il presidente della conferenza della Regioni, Stefano Bonaccini, "è necessario che i provvedimenti restrittivi regionali siano adottati con l'intesa del ministro della Salute". Attesa per il Cdm. Lunedì mattina, alle 9,30, si riunisce il Cdm presieduto da Draghi proprio per discutere delle restrizioni anti-Covid (AGI - Agenzia Italia)

E’ una delle principali proposte che le regioni faranno oggi al Governo chiedendo, nel contempo, un deciso “cambio di passo” nella gestione dell’epidemia, soprattutto in relazione alla campagna vaccinale che – secondo le regioni – “sta andando troppo a rilento per la mancanza di dosi”. (Livingcesenatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr