AstraZeneca, news Italia: seconda dose, cosa cambia

AstraZeneca, news Italia: seconda dose, cosa cambia
Adnkronos INTERNO

Non ci sono elementi, quindi, per fermare la somministrazione della seconda dose a chi ha già ricevuto la prima

"Raccomandiamo l'uso preferenziale del vaccino AstraZeneca per gli over 60", dice il professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità.

In particolare: chi ha già ricevuto la prima dose di AstraZeneca, riceverà anche la seconda dose?

Il vaccino AstraZeneca raccomandato in Italia per gli over 60. (Adnkronos)

Su altri media

I numeri dicono che ad oggi ci sono 8 milioni di italiani che hanno ricevuto una prima dose di vaccino e a 2.294.203 di loro è stato somministrato il siero di Astrazeneca. Ma sulle prossime consegne non c’è al momento alcuna certezza, nonostante nel secondo trimestre l’Italia dovrebbe ricevere oltre 52milioni di dosi (Quotidiano di Sicilia)

"Per i richiami si potrà utilizzare AstraZeneca anche sotto i 60 anni" ha assicurato alle Regioni il ministro della Salute Roberto Speranza. "Con l’uso preferenziale di AstraZeneca sotto i 60 anni – osserva il governatore del Veneto Luca Zaia – si rischia una tragedia perché dovremo pensare solo a fare richiami (Quotidiano.net)

La fuga dal vaccino anglo-svedese, dopo le ultime notizie contrastanti, continua e si teme che nei prossimi giorni possa essere ancora più accentuata Tempestati di telefonate da parte dei pazienti, che vorrebbero scegliere un vaccino diverso. (La Stampa)

L'Italia raccomanda AstraZeneca solo per gli over 60. Cambia il piano vaccinale nel Paese. Riccardi: "Attendiamo la circolare del ministero con le nuove regole di utilizzo del vaccino"

Bisogna essere chiari e netti», ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza sulle nuove direttive per AstraZeneca durante la videoconferenza Governo-Enti locali. L'Italia raccomanda l'uso di AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni, sebbene non ci siano elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose per quanti avessero già avuto la prima. (Il Piccolo)

Il commissario Francesco Paolo Figliuolo mette in chiaro: la raccomandazione su AstraZeneca non avrà impatto sul piano vaccinale Ema, AstraZeneca e piano vaccinale in Italia. Dopo le valutazioni di Ema che ha ritenuto possibile un legame fra il vaccino AstraZeneca e casi molto rari di trombosi, la raccomandazione agli over 60 cambia quindi il piano vaccinale in Italia. (Adnkronos)

La raccomandazione agli ultra60enni. Il direttore generale Prevenzione sanitaria, Gianni Rezza, ha annunciato una circolare con la raccomandazione AstraZeneca per gli ultrassessantenni 2' di lettura. «Uso preferenziale» di AstraZeneca per le persone con più di 60 anni. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr