Bulgaria, incidente a Sofia: un pullman si schianta e prende fuoco, morte almeno 46 persone a bordo

Bulgaria, incidente a Sofia: un pullman si schianta e prende fuoco, morte almeno 46 persone a bordo
Per saperne di più:
Virgilio Notizie INTERNO

Bulgaria, incidente su un pullman vicino Sofia: morti almeno 46 turisti. Non sono ancora state chiarite le cause dell’incidente, avvenuto intorno alle 2 di notte all’altezza di Bosnek, a una quarantina di chilometri a sud di Sofia.

Un pullman, su cui viaggiavano 53 persone, si è schiantato nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 novembre: il mezzo ha preso fuoco, ci sarebbero solo 7 superstiti.

Il premier ad interim bulgaro Stefan Yanev ha telefonato al primo ministro del Nord Macedonia, Zoran Zaev, invitandolo a recarsi sul luogo dell’incidente. (Virgilio Notizie)

Su altri giornali

È di almeno 45 morti il bilancio dell'incidente che ha avuto luogo nella Bulgaria occidentale intorno alla mezzanotte, ora svizzera. Zaev e il suo omologo, il premier albanese Edi Rama, sarebbero in viaggio verso il luogo dell'incidente. (Ticinonline)

Quasi tutte le vittime sono rimaste carbonizzate e la loro identificazione è molto difficoltosa. Tutti i viaggiatori a bordo del pullman distrutto dalle fiamme erano nordmacedoni. (tvsvizzera.it)

Il mezzo ha preso fuoco attorno alle tre di notte martedì 23 novembre pare dopo aver sfondato il guard rail. Bulgaria: 45 morti in schianto pullman, il luogo della tragedia 23 novembre 2021. (LaPresse) Si indaga sulle causa dell'incidente stradale che ha coinvolto un pullman turistico in Bulgaria, di ritorno dalla Macedonia del Nord, e che ha provocato 45 morti, tra cui 12 bambini. (Il Sole 24 ORE)

Macedonia Nord:tre giorni di lutto nazionale per vittime bus

La tragedia è avvenuta ad una quarantina di chilometri a sud di Sofia intorno alle 2 di notte, per ragioni ancora da chiarire. Sul mezzo, partito da Istanbul e diretto a Skopje, viaggiavano una cinquantina di persone, per la maggior parte albanesi. (Leggo.it)

Sul pullman, partito da Istanbul e diretto a Skopje, viaggiavano 53 persone, la maggior parte delle quali turisti albanesi. Dramma in strada, pullman turistico prende fuoco dopo lo schianto in autostrada. (ultimaparola.com)

A causa della sciagura, il premier macedone Zoran Zaev ha rinviato le sue dimissioni dalla guida del Partito socialdemocratico (Sdsm), annunciate per oggi davanti al direttivo del partito Sembra che i sette sopravvissuti alla strage dormissero nella parte posteriore del bus e al momento dell'incidente sono riusciti a rompere il finestrino saltando fuori e mettendosi in salvo. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr