Effetto Draghi: i nuovi trend dell'estate 2021

Effetto Draghi: i nuovi trend dell'estate 2021
L'Agenzia di Viaggi ECONOMIA

L’Italia, in particolare, segna un +141% di ricerche di hotel e un +181% di prenotazioni rispetto a gennaio 2021.

Facendo un confronto tra Italia e Grecia, nostro competitor storico a livello di Mediterraneo, a livello di sentiment è un testa a testa tra i due Paesi.

Effetto Draghi sul travel: le tendenze 2021. . . . . . . Lo chiamano effetto Draghi e starebbe tracciando i trend più rilevanti in vista dell’estate. (L'Agenzia di Viaggi)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Garavaglia ha ribadito che è “favorevole con buon senso”, sia per gli stranieri che per gli italiani, purché il loro soggiorno sia lungo. “Le Regioni, chi più chi meno, hanno raggiunto una copertura importante e quest’estate potremo avere margini per trattare queste eccezioni. (Il Sussidiario.net)

Ota, Diana: «Sicurezza e marketing per rilanciare il Mare Italia». . . . . . . «L’obiettivo era aggiungere la giusta dose di voglia ed entusiasmo agli agenti per affrontare questi mesi di ripresa e in particolar modo la stagione estiva 2021 – ha dichiarato Massimo Diana, direttore commerciale di Ota Viaggi – Ci siamo riusciti, dopo tanto lavoro e parecchia fatica. (L'Agenzia di Viaggi)

La constatazione arriva da Atr, l’associazione degli albergatori milanesi in seno a Confesercenti. «Già a dicembre scorso avevamo chiesto l’apertura di un tavolo per discutere di come rilanciare il turismo, a cui ci è stato risposto che era tutto sotto controllo. (Travel Quotidiano)

Vacanze e viaggi, tutte le regole da seguire per i turisti tra Italia ed Europa

Ma la ripresa del turismo in Francia è ancora modesta e i tedeschi hanno sostituito gli americani. La voglia c’è, eccome, tanto che le prenotazioni volano e quasi la metà degli italiani ha già pagato per le sue ferie. (Io Donna)

Astoi e la super federazione:. il futuro secondo Ezhaya. . . . . . . L’idea di una super federazione in rappresentanza dell’intero turismo organizzato, con una presidenza a rotazione sul modello Ue. «Credo sia stato fatto un lavoro senza precedenti e sia stata raggiunta una visibilità e un rispetto che questo settore non ha mai avuto. (L'Agenzia di Viaggi)

Spostarsi all’interno dell’Unione europea ora è più facile e chi ha fatto il percorso vaccinale completo non ha bisogno di effettuare il tampone. New York ora registra il più basso numero di contagi d’America: e si riapre quindi al turismo. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr