Giletti si svela: vita sotto scorta, ritorno in Rai e nuovo affondo alla d’Urso

Giletti si svela: vita sotto scorta, ritorno in Rai e nuovo affondo alla d’Urso
Gossip e TV CULTURA E SPETTACOLO

A tal proposito, il conduttore ha spiegato che vivere sotto scorta è un’esperienza che ti cambia dentro, ma non in meglio.

Nel corso dell’intervista gli è stato anche domandato di un suo possibile ritorno in Rai.

Giletti non ha escluso di tornare in Rai, ma è una prospettiva che al momento appare improbabile ai suoi occhi.

Un evento che lo ha costretto a vivere sotto scorta, ormai da un anno.

Un paio di anni fa sono volate frecciatine fra i due, alla fine è stato proprio Giletti a calmare i toni

(Gossip e TV)

Su altre fonti

Intervisto anche Salvatore Baiardo, uomo vicinissimo ai fratelli Graviano, che i giudici considerano ai vertici della mafia insieme a Matteo Messina Denaro». C’entra la trattativa tra Stato e mafia per fermare le stragi (volute da Riina, ma non da Provenzano)? (Tv Sorrisi e Canzoni)

L’unico spazio per dare visibilità al programma di Giletti, Abbattiamoli andato in onda ieri sera, è stato il Tg di Mentana In no secco della Gruber a Giletti, che le aveva chiesto di andare opite nel suo programma, continua a far discutere. (ilmattino.it)

Massimo Giletti confessa: “Vorrei frenare con il lavoro e concentrarmi sull’amore”. La vita di Massimo Giletti, conduttore di Non è l’Arena la domenica sera su La7, è cambiata radicalmente da un anno a questa parte: il giornalista vive sotto scorta perché è stato minacciato di morte dalla mafia. (Lanostratv)

Stasera in Tv, Giletti racconta la trattativa Stato-mafia

Sono stanco, mi sembra di essere tornato alle origini del mio lavoro, in posti che conosco molto bene”. A proposito di quest’esperienza, raggiunto dai colleghi di Fanpage.it ha raccontato: “Abbiamo registrato per un totale di 20 ore ed estrapolarne soltanto 3 e mezzo è stato veramente complicato. (Inews24)

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra e celebra il rito collettivo del calcio e il ritorno alla vita del post pandemia in un continente vaccinato, "dalle strade di Dublino a Notre Dame", come canta il leader della band irlandese nel pezzo dal sound pop ma con la chitarra marchio di fabbrica del gruppo irlandese e una spruzzata di dance, assicurata dal dj e produttore olandese. (La7)

Su Rai 1, alle 21:25, il film comico francese “Non sposate le mie figlie II”. Rete 4 alle 21:25 propone la trentottesima puntata di “Diritto e rovescio” alla sua terza stagione. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr