Bari, omicidio a Carrassi: la vittima ha cercato di difendersi dal suo assassino

Bari, omicidio a Carrassi: la vittima ha cercato di difendersi dal suo assassino
Il Quotidiano Italiano - Bari INTERNO

È quanto emerge dall’esame effettuato questa mattina dal legale Francesco Introna al Policlinico di Bari, sulle mani della vittima sono state infatti trovate lesioni oltre a quelle su torace e addome.

Il pm che coordina le indagini disporrà nelle prossime ore l’autopsia che stabilirà l’arma precisa usata, a quando risale il decesso e la causa della morte.

Al momento gli esperti, in base alle condizioni del corpo, ritengono che l’81enne non sia deceduta ieri ma prima

Anna Lupelli, l’anziana 81enne uccisa ieri sera a Carrassi, ha tentato di proteggersi dal suo assassino. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Su altri giornali

E' accaduto in un appartamento in via Andrea Gabrieli, nel quartiere Carrassi di Bari. Sul posto anche agenti della Squadra Mobile di Bari con la Polizia scientifica, il pm di turno Claudio Pinto e il medico legale Francesco Introna (BariLive)

Ora sarà l’autopsia anche ad appurare a quando risale la morte. Il corpo della donna è stato trovato infatti dopo alcuni giorni dall’omicidio: ad allertare le forze dell’ordine alcuni parenti che non avevano notizie della Lupelli da alcuni giorni. (Borderline24.com)

Sulla porta e sugli infissi di casa non sarebbero comunque stati trovati segni di effrazione Macabra scoperta nel pomeriggio di ieri a Bari, precisamente in un appartamento del rione Carrassi, dove una donna di 81 anni è stata trovata morta. (Fidelity News)

Bari, la donna uccisa a coltellate ha tentato di difendersi ed era morta da giorni quando è stata trovata in …

Sul corpo, trovato riverso a terra in cucina, diverse ferite. Il corpo senza vita di un’anziana è stato trovato all’interno di un appartamento a Bari. La donna, 81 anni, sarebbe stata uccisa a coltellate nella sua abitazione di via Andrea Gabrieli, la stessa in cui è stato rinvenuto il cadavere. (Thesocialpost.it)

La donna viveva da sola e a dare l’allarme, chiedendo l'intervento delle forze dell’ordine, sono stati alcuni famigliari che non avevano notizie di lei e non riuscivano a sentirla da alcuni giorni Potrebbe esserci un furto o una rapina finiti male all’origine dell’omicidio della 81enne di Bari Anna Lucia Lupelli, trovata morta nella sua casa nel quartiere Carrassi di Bari con almeno 5 o 6 coltellate inferte al torace e all’addome. (Gazzetta del Sud)

Del resto, i familiari hanno spiegato alla polizia di non averla sentita per alcuni giorni e di essersi allarmati proprio in seguito a questo inconsueto silenzio. All’interno una scena terribile: la signora accasciata a terra, il corpo insanguinato le ferite da arma da taglio ben visibili. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr