Invalsi, gli alunni italiani sono bravi in lettura

Invalsi, gli alunni italiani sono bravi in lettura
Alunni italiani promossi in lettura: con un punteggio medio di 548, gli scolari di quarta primaria superano «significativamente» la media dei Paesi Ocse (541) e dei Paesi europei (544) nelle prove di apprendimento della lettura (Pirls). È quanto emerge da un’indagine condotta dall’Invalsi su 3... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....