"No alla deportazione", occupata la sede di Almaviva a Palermo - Video

PALERMO. Nuova protesta dei dipendenti del call center Almaviva di Palermo che hanno occupato la sede di via Marcellini per dire “no alla deportazione” a Rende in provincia di Cosenza in Calabria. I primi 154 dovrebbero partire già alla fine di ottobre. Fonte: Giornale di Sicilia Giornale di Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....