Milano, sequestrati 11 milioni di euro a broker che truffò Antonio Conte

Milano, sequestrati 11 milioni di euro a broker che truffò Antonio Conte
Sky Tg24 SPORT

L'operazione di stamane è stata eseguita dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della guardia di finanza in forze presso la sezione di pg della procura milanese

A Bochicchio ora la Procura milanese contesta di aver riciclato denaro dei suoi clienti.

Da quanto appreso, la guardia di finanza di Milano ha effettuato perquisizioni e sequestri fino a 10,9 milioni di euro nella sua abitazione e in un magazzino a Roma dove sono custoditi i mobili della sua ex casa di Londra (Sky Tg24 )

Su altri giornali

Le indagini su Massimo Bochicchio e il sequestro. Com'è emerso in sede d'indagine Massimo Bochicchio era a capo di una società con sede nel quartiere Holborn di Londra. Società che tuttavia era una scatola vuota e che ha fatto sparire i soldi degli investitori, per circa 600 milioni di euro. (Fanpage.it)

Milano, 23 febbaio 2021 - Non c'erano solo l'allenatore dell'Inter Antonio Conte, l'ex giocatore della Juventus Patrice Evra o Raffaele Trombetta, ambasciatore italiano nel Regno Unito, tra i clienti a cinque stelle di Massimo Bochicchio, il broker accusato dalla Procura di Milano di riciclaggio e da quella di Modena di truffa nei confronti di molti vip dai quali aveva raccolto circa 600 milioni di euro. (IL GIORNO)

E ci sono poi – scrive il Corriere – quelli che invece non possono fare causa a Bochicchio perché gli hanno affidato capitali esteri nascosti al Fisco. Come i sei clienti di cui Bochicchio avrebbe riciclato 10,9 milioni: sequestrati ieri dal gip milanese Chiara Valori a Bochicchio sotto forma di sigilli alle case di Cortina e Roma, e a opere d’arte come un vaso di Picasso o quadri di Balla e Schifano (Calcio e Finanza)

Truffò Antonio Conte, sequestro da 11 milioni a broker finanziario

Inter, sequestrati 10 milioni al broker che truffò Conte. Diversi i beni sequestrati all’ex consulente finanziario di Antonio Conte, Massimo Bochicchio. La Guardia di Finanza di Milano ha iniziato le indagini nei confronti di Massimo Bochicchio, già accusato dall’allenatore dell’Inter Antonio Conte di averlo truffato. (CalcioNapoli1926.it)

La notizia era circolata già quest’estate quando all’ex giocatore juventino era stato accostato il nome di Massimo Bochicchio presunto ex broker finanziario. Antonio Conte è reduce da un bel weekend dopo la netta vittoria per 3 a 0 contro il Milan nel derby di Milano (Virgilio Sport)

I nomi compaiono in un passaggio delle 50 pagine del decreto di sequestro Ma la Procura milanese contesta a Bochicchio il reato di riciclaggio di denaro - dei suoi clienti - per circa 30,6 milioni.Il procedimento penale milanese è comunque separato da quello per truffa ai danni del tecnico nerazzurro. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr