;

«Non ha impedito diffusione Xylella»: l'Italia deferita alla Corte europea

La Gazzetta del Mezzogiorno La Gazzetta del Mezzogiorno
(Sezione: Esteri) BRUXELLES - La Commissione europea ha deferito l’Italia alla Corte di giustizia Ue per non aver pienamente applicato le misure Ue, tra cui l’abbattimento delle piante malate, per impedire la diffusione nel territorio dell’Unione del batterio killer degli ulivi, la xylella fastidiosa ...
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.